La Prima Squadra di Michelangelo Galasso, domenica alle 15.30 presso lo stadio Romeo Menti di Vicenza, affronterà l’A.S.D. Vicenza Calcio Femminile, nella gara valida per la 6^ giornata di ritorno di Serie C – Girone B.

Reduci dal k.o. interno contro il Portogruaro, le rossoblù si sono viste superare dalle stesse granata in classifica, scendendo così in nona posizione a 26 punti, due in più rispetto al Padova, prima compagine inserita nella zona playout. Sono tre le gare in cui Bassi e compagne non riescono a trovare la vittoria, e sicuramente ci vorrà quel qualcosa in più per portare a casa la posta in palio nei confronti della capolista.

Le venete, retrocesse al termine della scorsa stagione, hanno quattro punti di vantaggio sul Venezia F.C. e contano la miglior difesa: 12 reti, uno dei quali proprio dalle felsinee all’andata, quando la bella prestazione non rese giustizia alle ragazze di Galasso, cadute allo scoccare del 90’ per 1-2.

Di seguito le parole della centrocampista classe 2002 Marta Rambaldi, a BFC Week.

“Il mio segreto, per correre tanto, è non mollare mai, avendo dentro quella spinta in più che in campo deve venire fuori.
Rispetto ai gol, mi emoziono di più a vedere i passaggi filtranti che arrivano alle mie compagne per l’assist. Del Bologna, il mio giocatore preferito è Roberto Soriano: non è centrocampista, più mezza punta. In passato ho praticato anche il calcio a 5, che credo essere più spettacolare a livello visivo, ma quello a 11 regala emozioni più forti.
Nelle ultime tre partite abbiamo conquistato solo un punto, dobbiamo riacquistare sicurezza in noi stesse per giocare palla tranquillamente: l’abbiamo dimostrato, quindi lo sappiamo fare. All’andata siamo state vicine alla vittoria, questa volta dobbiamo concretizzare perché nel calcio è questo quello che conta”.

Credit Photo: Schicchi per il Bologna F.C.

Danilo Billi è un giornalista pubblicista da circa 20 anni. Nativo di Bologna, ha mosso i primi passi lavorativi nella città natale nell’ambito sportivo, seguendo dapprima la Fortitudo Baseball e poi la Pallavolo femminile di San Lazzaro di Savena in serie A1. Per gli anni a seguire ha collaborato con la Lega Volley Femminile, prima di approdare a Pesaro, dove è stato capo fotografo per oltre 10 anni dell’ex Scavolini Volley di A1 e redattore a Pesaro, dove attualmente vive, per il Messaggero, il Corriere Adriatico e Pesaro Notizie (web). Si è occupato del Bologna Football Club per diverse stazioni radio emiliane, come Radio Logica e Radio Digitale, dopo di che ha iniziato a scrivere per la fanzine Cronache Bolognesi e ha collaborato con altri siti e app che si occupano, tra l’altro, di calcio femminile, che negli ultimi anni ha rappresentato la maggior parte della suo impegno giornalistico. Ha scritto due libri di narrativa attinenti al calcio Bolognese e al suo tifo e uno lo scorso anno relativo alla stagione del Bologna calcio femminile edito dalla collezione Luca e Lamberto Bertozzi.