Non riesce l’impresa alle ragazze di mister Michelangelo Galasso, uscite sconfitte ieri dallo stadio Romeo Menti di Vicenza contro le padroni di casa. La squadra biancorossa, sempre più capolista con 54 punti all’attivo dopo le 21 partite disputate, è riuscita ad andare subito in vantaggio dopo appena tre minuti grazie alla rete di Basso, che si è poi ripetuta al 67’ firmando la sua personalissima doppietta. In mezzo, il gol di Sule per un 3-0 finale che ha sottolineato la differenza tra le due squadre, anche se Bassi e compagni hanno messo in campo la solita determinazione.

La stessa grinta servirà verso il rush finale di questo campionato, per uscire nuovamente dalla zona playout e per migliorare il bottino di 26 punti a partire già da domenica prossima, quando sotto le Due Torri arriverà il Riccione. Guarda avanti mister Galasso, che prima analizza il ko di ieri e poi focalizza l’attenzione sull’obiettivo stagionale: “Ieri abbiamo perso contro un avversario forte che merita la Serie B. Dalla sconfitta prendo le positività che ci sono state e che analizzeremo con le ragazze; agli aspetti negativi che hanno determinato la sconfitta, invece, cercheremo di contrapporre una rabbia agonistica che necessariamente si deve elevare per potersi difendere e raggiungere il nostro obiettivo, che ricordo è dall’inizio dell’anno il raggiungimento della salvezza, con o senza playout”.

VICENZA-BOLOGNA 3-0

VICENZA: Palmiero, Pasoli, Missiaggia, Penzo (71’ Montemezzo), Battilana, Cattuzzo (87’ Balestro), Basso (77’ Broccoli), Kastrati, Dal Bianco (81’ Gobbato), Sule (67’ Bauce), Maddalena.
A disposizione: Dalla Via, Pegoraro, Scaroni, Frighetto
Allenatore: Dalla Pozza

BOLOGNA: Bassi, Sciarrone, Marcanti (87’ Venturi), Simone (60’ Stagni), Rambaldi (70’ Giuliano), Perugini (53’ Giuliani), Racioppo (70’ Sovrani), Zanetti, Cavazza, Hassanaine, Arcamone.
A disposizione: Bolognini
Allenatore: Galasso

MARCATRICI: 3’ e 64’ Basso (V), 57’ Sule (V)
AMMONITE: Kastrati e Basso (V); Racioppo (B)

Credit Photo: Schicchi per il Bologna F.C.

Danilo Billi è un giornalista pubblicista da circa 20 anni. Nativo di Bologna, ha mosso i primi passi lavorativi nella città natale nell’ambito sportivo, seguendo dapprima la Fortitudo Baseball e poi la Pallavolo femminile di San Lazzaro di Savena in serie A1. Per gli anni a seguire ha collaborato con la Lega Volley Femminile, prima di approdare a Pesaro, dove è stato capo fotografo per oltre 10 anni dell’ex Scavolini Volley di A1 e redattore a Pesaro, dove attualmente vive, per il Messaggero, il Corriere Adriatico e Pesaro Notizie (web). Si è occupato del Bologna Football Club per diverse stazioni radio emiliane, come Radio Logica e Radio Digitale, dopo di che ha iniziato a scrivere per la fanzine Cronache Bolognesi e ha collaborato con altri siti e app che si occupano, tra l’altro, di calcio femminile, che negli ultimi anni ha rappresentato la maggior parte della suo impegno giornalistico. Ha scritto due libri di narrativa attinenti al calcio Bolognese e al suo tifo e uno lo scorso anno relativo alla stagione del Bologna calcio femminile edito dalla collezione Luca e Lamberto Bertozzi.