Sconfitta interna nei minuti di recupero  per il Bologna Femminile di mister Michelangelo Galasso, che nell’ottavo turno del campionato di Serie C esce sconfitto in casa contro la Vis Civitanova. Dopo la bella e convincente vittoria sul campo del Riccione, le rossoblù non riescono nell’intento di conquistare per la prima volta in stagione due vittorie consecutive, arrendendosi contro l’ultima della classe e rimanendo a 9 punti in classifica in coabitazione con la Triestina, vittoriosa per 5-0 a Portogruaro.

La gara sostanzialmente vede il Bologna condurre sempre il gioco anche se molto sterile in attacco e al secondo minuto di recupero  oltre il 90’, però, è stata Spinelli a sorprendere Sassi regalando alla Vis Civitanova la prima vittoria in campionato.

Ecco le parole di un dispiaciuto mister Galasso  per tre punti che potevano risultare molto importanti per una classifica assai corta:                                                                       «Alle ragazze ho detto che dovevamo gestire meglio e in pieno autocontrollo la partita, e aver comandato in modalità sterile l’incontro non basta per fare punti, abbiamo tirato poco in porta come invece solitamente facciamo con il nostro gioco, che a tratti si è comunque visto purtroppo questa volta non è bastato per strappare anche un solo punto. Ci rifaremo sin dalla prossima partita».

Nella prossima giornata le ragazze del Bologna saranno di scena in quel di Trento contro la formazione locale, vedremo un pronto riscatto?

BOLOGNA-VIS CIVITANOVA 0-1

BOLOGNA: Sassi, Giuliani, Marcanti, Simone, Rambaldi (72’ Stagni), Racioppo, Tovoli (53’ Ruggeri), Zanetti, Benozzo, Hassanaine, Arcamone.
A disposizione: Bassi, Sovrani, Del Governatore, Rimondi.
Allenatore: Galasso

VIS CIVITANOVA: Natalini, Langiotti, Eugeni, Gomez, Piscitelli, Spinelli, Costantini, De Luca, Silvestrini, Monterubbianesi.
A disposizione: Monzi, Brutti, Ciccalè, Coccia, Marucci, Raimondi.
Allenatore: Morreale

ARBITRO: Falleni di Livorno
MARCATRICI: 92’ Spinelli (V)
AMMONITE: Racioppo (B), Marcanti (B), Piscitelli (V)

Credito Fotografico: Marco Montrone

Danilo Billi è un giornalista pubblicista da circa 20 anni. Nativo di Bologna, ha mosso i primi passi lavorativi nella città natale nell’ambito sportivo, seguendo dapprima la Fortitudo Baseball e poi la Pallavolo femminile di San Lazzaro di Savena in serie A1. Per gli anni a seguire ha collaborato con la Lega Volley Femminile, prima di approdare a Pesaro, dove è stato capo fotografo per oltre 10 anni dell’ex Scavolini Volley di A1 e redattore a Pesaro, dove attualmente vive, per il Messaggero, il Corriere Adriatico e Pesaro Notizie (web). Si è occupato del Bologna Football Club per diverse stazioni radio emiliane, come Radio Logica e Radio Digitale, dopo di che ha iniziato a scrivere per la fanzine Cronache Bolognesi e ha collaborato con altri siti e app che si occupano, tra l’altro, di calcio femminile, che negli ultimi anni ha rappresentato la maggior parte della suo impegno giornalistico. Ha scritto due libri di narrativa attinenti al calcio Bolognese e al suo tifo e uno lo scorso anno relativo alla stagione del Bologna calcio femminile edito dalla collezione Luca e Lamberto Bertozzi.