Il Brixen Obi ha vissuto una quattro giorni molto importante, visto che domenica ha sfidato la Spal e mercoledì ha incrociato il Vicenza Calcio Femminile, in quelli che erano i recuperi della dodicesima e tredicesima giornata del Girone B di Serie C.

Nel match con le estensi, le bressanonesi hanno vinto campo delle spalline per 2-0. il Brixen passa alla mezz’ora con il colpo dalla distanza di Anranter, che segna il suo primo gol in campionato, mentre al 53′ il difensore Greta Oberhuber mette a sedere Rolfini per la seconda rete bressanonese. E sarà la marcatura che chiude i conti su questo match.

Non si può dire, invece, della gara con le vicentine, visto che le biancazzurre hanno perso in casa, anche qui, per 2-0. Dopo una decina di secondi Arianna Cattuzzo approfitta di un errore difensivo casalingo, e da fuori area calcia di prima intenzione in porta, e trova il vantaggio ospite. Al 31′ Rafiat Sule, su assist di Penzo, raccoglie un cross al centro di Maddalena per il definitivo raddoppio biancorosso.

Con questi due risultati le ragazze allenate da Marco Castellaneta confermano il quarto posto con trentasei punti. Nel prossimo turno il Brixen andrà in casa del VFC Venezia Calcio che, domenica scorsa, ha vinto, nella gara valida per il 15o turno di campionato, sul campo della Jesina per 3-1.

Photo Credit: Facebook SSV Brixen Damenfußball

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha tre esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio, ManerbioWeek e BresciaOggi, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.