Importante vittoria per il Real Meda che, davanti al proprio pubblico, s’impone di misura sul fanalino di coda Alessandria che retrocede in Eccellenza con due giornate d’anticipo.

La rete decisiva arriva al 55′, quando Claudia Zorzetto vede libera sulla sinistra Chiara Ferrario e sul primo palo infila il pallone sotto la traversa per i tre punti bianconeri.

Con questo risultato le ragazze guidate da Mirko D’Onofrio, che ha sostituito sulla panchina delle pantere tecnico Mario Reggiani, salgono al sesto posto del Girone A di Serie C con 32 punti.

Domenica prossima il Real Meda andrà in casa del Genoa, che un paio di giorni fa ha stoppato sul pari la capolista Pro Sesto.

REAL MEDA: Pizzi, Podda, Rovelli, Beretta (82′ Tiziani), Roma, Ragone, Molteni (57′ Vai), Moroni (45′ Longo), Ferrario (85′ Porro), Arosio (67′ Alluvi), Zorzetto. A disp: Ripamonti, Gastaldo, Badiali. All: D’Onofrio.
ALESSANDRIA: Fara, Garavelli, Lardo, Ravera, Lepre, Luison, Di Stefano, Bagnasco, Arroyo, Lupi, Bergaglia. A disp: Dalerba, Cavallero. All: Giovanetti.
ARBITRO: Manis di Oristano.
RETI: 55′ Ferrario (RM).

Photo Credit: Fabrizio Campagnoli

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.