Alla scoperta di Chiara Pastifieri, classe 2002, nuovo volto della società capitolina, proveniente dalla Primavera della Fiorentina.

Ciao Chiara, per iniziare una breve descrizione del tuo ruolo
“Sono un difensore centrale che predilige l’impostazione della manovra, essendo in possesso di una buona lettura del gioco”.

Esperienze pregresse in carriera
“Ho iniziato il mio percorso a 7 anni a Livorno con i maschietti, a seguire sono approdata nelle Fiorentina nelle cui fila ho militato per due stagioni, prima di affrontare una breve parentesi alla Florentia e ritornare nella squadra Primavera viola per altre sue stagioni”.

Le persone a cui devi dire grazie nel tuo percorso
“In primis i miei genitori, presenze instancabili, sempre al mio fianco nel sostenermi in ogni circostanza; a livello sportivo citazione di merito per ogni ambiente dove ho giocato e tutti i mister che mi hanno allenato, specie il coach Angelini del Livorno che mi ha cresciuta, dandomi le basi e Rizzo della Fiorentina che mi ha saputo valorizzare”.

I motivi del tuo passaggio alla Res
“L’ambizioso progetto e l’obiettivo dichiarato del salto di categoria mi hanno stimolata ad accettare la proposta della società romana”.

Gli obiettivi stagionali
“Crescere a livello calcistico e contribuire il più possibile al raggiungimento della promozione in serie B”.

 

FONTERes Women
Mariano Ventrella, laureato in Giurisprudenza, collaboratore della redazione sportiva bari.iamcalcio.it, segue con particolare attenzione le squadre di calcio della provincia di Bari, dando risalto e visibilità al calcio femminile, occupandosi in particolar modo della Pink Bari, delle varie squadre rappresentative della nazionale italiana (Under 16, 17, 23) oltre che del futsal. E' stato anche inviato a bordo campo per i commenti e le interviste post gara per l'emittente televisiva Professione sport Tv durante la partita Pink Bari - Roma calcio femminile del 14/5/17.