Primo stop stagionale per il Cortefranca che, nell’ottava giornata del Girone B di Serie C, viene fermato dal Brixen Obi col puntaggio di 0-0.

Una partita molto complicata per le rossoblù che non sono riuscite a scalfire la difesa biancazzurra, molto brava a contenere l’attacco franciacortino. Le cortefranchesi però possono prendersela anche con la Dea Bendata per via di alcune occasioni non andate a buon fine.

Primi minuti di marca biancazzurra culminati al 10’ quando Bielak riesce a far commettere l’errore a Ferrari, ma Belotti riesce a mandarla in corner. Le ragazze di Salterio faticano molto, tanto che si affacciamo al 20’ quando Scarpellini con una mezza rovesciata la manda alle spalle di Graus. Il pressing bressanonese è forte, ma le cortefranchesi ci provano e al 33 Gervasi crossa per Asperti che di testa colpisce a lato. Nuovo tentativo rossoblu al 34’, quando è ancora Gervasi a dare un traversone, stavolta è baso per Sardi De Letto, ma la conclusione termina alta. La gara rimane bloccata fino al 44’ con Sandrini che ci prova di 25 metri, ma Kiem la spedisce in corner. Al 45’ punizione dal limite di Scarpellini, ma il tiro si rivela troppo facile per Graus.

La ripresa vede un Cortefranca più cattivo rispetto al primo tempo: al 48’ Picchi prova con un destro a giro, ma Grus para il pallone, poi ci prova anche Scarpellini, ma la sua conclusione viene ribattuta dalla difesa biancazzurra. Al 53’ nuovo calcio d fermo battuto da Scarpellini che finisce a fianco di Graus. Poi ritorna in scena il Brixen che cerca di dare fastidio alle franciacortine più che altro in fase difensiva. La pioggia comincia a farsi incessante sul camp del Cortefranca, e a nove minuti dalla fine Scarpellini tenta un destro dal limite che colpisce la parte esterna del palo. Ad un minuto dalla fine si vede Picchi dalla distanza, ma la difesa bressanonese si salva ancora. Nei cinque minuti di recupero assalto franciacortino che si rivela vano, e alla fine la partita termina senza reti.

In classifica cambia poco per il Cortefranca che resta in testa con 19 punti, ad uno dal Trento che ha vinto 2-0 contro il Venezia, mentre il Brixen resta terzo con 15 punti.

CORTEFRANCA: Ferrari, Vavassori, Gervasi, Freddi (73’ Giudici), Belotti, Sardi De Letto, Muraro (85’ Zanetti), Sandrini (85’ Mottinelli), Picchi, Scarpellini, Asperti (61’ Riva). A disp: Ghio, Belussi, Macchi. All: Salterio.
BRIXEN OBI: Graus, Maloku (64’ Muhlback), Kerschdorfer, Kiem, Ladstaetter, Oberhuber, Abler, Santin, Reiner (80’ Kammerer), Bielak, Stockner. A disp: Bauer, Anna Rieder, Leonie Rieder, Messner. All: Castellaneta.
ARBITRO: Branzoni di Mestre.
AMMONITE: Giudici (COR), Abler (BRI), Bielak (BRI).

Photo Credit: Elia Soregaroli

Elia Soregaroli
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.