Ventesimo trionfo stagionale per la Linkem Res Roma VIII che, nella dodicesima giornata di ritorno del girone C di Serie C, espugna il campo del Coscarello Castrolibero mettendo a segno l’ennesima goleada della stagione con un perentorio 10 a 0. Grazie a questo successo, le capitoline salgono a quota 57 punti in classifica.

Il match

A causa delle numerose assenze, mister Galletti schiera una formazione diversa dal solito: Caporro tra i pali, Di Bernardino, Liberati, Lommi e Checchi in difesa, Coluccini, Reiber e Martino a centrocampo, e con Fracassi alle spalle del tandem d’attacco Di Guglielmo-Palombi. La prima occasione della partita giunge dopo soltanto 10 minuti con Martino che sblocca il risultato; dopo qualche istante, Fracassi firma il raddoppio, mentre alla mezz’ora Coluccini griffa il tris. Prima dell’intervallo entra nel tabellino delle marcatrici anche Checchi, che su punizione firma il poker con cui si chiude la prima frazione di gioco.

Il secondo tempo segue lo stesso copione del primo e la Res dilaga: Di Guglielmo incassa la quinta rete ai danni delle avversarie e pochi minuti dopo Checchi ripete la prodezza della prima frazione e realizza il 6 a 0. Il settimo gol giunge dal dischetto con Palombi che batte il portiere avversario; l’ottava rete la realizza Manca mentre la nona è ancora griffata dall’attaccante classe 1997, stavolta su azione. A pochi minuti dal termine, altro penalty per la Res: stavolta Palombi lascia onere ed onore a Romanzi che dagli undici metri mette in rete il gol del definitivo 10 a zero per le ospiti.

Le ragazze di Galletti torneranno in campo contro l’Apulia Trani domenica 22 maggio alle ore 15:30.

Le dichiarazioni di Caporro

Al termine della partita l’estremo difensore giallorosso, Serena Caporro, ha rilasciato delle dichiarazioni. Di seguito, le sue parole: “Sulla gara c’è poco da dire se non che abbiamo giocato come volevamo ottenendo la vittoria. Ora concentriamoci sulle ultime due gare dove affronteremo le due regine del campionato e in cui daremo il massimo per dimostrare di non essere da meno delle nostre avversarie.”

Chiara Frate, attualmente iscritta al corso di laurea triennale in Mediazione Linguistica e Culturale, coltiva la passione per il giornalismo sportivo ed il calcio, sia femminile sia maschile. Attualmente è redattrice di SportdelSud, un giornale sportivo innovativo di partecipazione popolare che le ha offerto l'opportunità di mettersi alla guida di un progetto imprenditoriale nel settore della comunicazione. Conosce l'inglese, il francese, lo spagnolo e sta imparando anche il portoghese. Sempre pronta a schierarsi a favore della parità di genere, il riscatto delle donne e l’impegno costante e instancabile verso un nuovo approccio culturale anche dal punto di vista sportivo.