Credit: Cosenza calcio

Nel decimo turno di Serie C, nel girone C, il Cosenza ha ceduto per 0-3 alla capolista Re Roma. La sfida giocata al Campo Sportivo Romolo Di Magro vede le capitoline continuare la loro marcia verso la scalata in Serie B anche in terra calabrese.
L’ undici guidato dal tecnico Luisa Orlando cade sotto i colpi delle giallorosse nonostante una prestazione positiva.  L’equilibrio del match dura poco più di venti minuti quando Caccamo porta avanti le ospiti. Alla mezzora il raddoppio con la rete di Clemente che porta le squadre negli spogliatoi sul parziale di 0-2. Nella ripresa il tris delle romane arriva solo nelle battute finali ancora con Clemente, doppietta. Per le rossoblù nella prossima giornata il derby calabrese con il Crotone.

 

Cosenza: 0 – Res Roma VIII: 3

Marcatori: 21’pt Caccamo (R), 28’pt Clemente (R), 44’st Clemente (R).

 COSENZA: Carelli, Freby, Cinque (40’st Perfetti), Colavolpe, Le Piane (19’st Giudici), Perrotta, Gattuso, Ferrarello, Chirillo, Mauro (30’st Laurito), Tortora. A disposizione: Gradolone, Perfetti, Eusebio, Paura, Esposito, Domma, Giudici, Leale, Laurito. Allenatore: Paola Luisa Orlando
RES ROMA VIII: Caporro, Fracassi, Couccini, Fabregat (20’st Rossi), Simeone, Clemente, Caccamo (40’st Cianci), Di Bernardino (40’st Agati), De Pasquali (20’st Palombi), Shore, Comori. A disposizione: Maurilli, Liberati. Allenatore: Galletti Marco

Arbitro: Montanaro Salvatore (sez. Taranto)

Assistenti: Di Santo Giuseppe (sez. Cosenza) – Rocca Eugenio (sez. Cosenza)

Ammoniti: 44’st Palombi (R) Recupero: 1’pt, 3’st

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here