Per la nona giornata del girone C di Serie C il Crotone ospitava a  Capo Rizzuto la Roma calcio femminile, retrocessa dalla Serie B. Primo successo stagionale per le pitagoriche che balzano a quota 5 punti lasciando l’ultimo posto della classifica.

Una gara combattuta vede la sua prima frazione terminare senza reti e tornare negli spogliatoi sul parziale di 0-0.
Nella ripresa il gol vittoria arriva al venticinquesimo grazie alla rete di Maria Vlassopoulou, centrocampista delle calabresi che spezza l’equilibrio di un match avaro di emozioni. Le capitoline ci provano in un paio di circostanze su palle da fermo ma non basta per impensierire la retroguardia della squadra di casa. Dopo due pareggi primo bottino pieno per le rossoblù che domenica prossima saranno in trasferta in casa della Vis Mediterranea Soccer.

CROTONE: Buttner; La Malfa, Rania, Torano; Vona, D’aquino, Vlassopoulou, Moscatello, Morgante; Donato, Sacco (dal 45’ st Russo). A disp. : Scerbo, Reggio, Coppola, Magnolia. All. Ortolini
ROMA CALCIO FEMMINILE: Vitaletti; Verro, Peri (dal 36’ st Fabi), Del Rosso, Farnesi, Betti, Grassi, Sivakova (dal 25’ pt Conti), Vergari, Falvella (dal 1’ st Corroi), Mileto. A disp. : Draicchio, Lewandoska, De Cola, Riccio. All. Santoni
ARBITRO: Mirabella di Acireale AMMONIZIONE: Verro (R)
RETE: 70’ Vlassopoulou (C)

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here