Credit: Villorba

Nell’undicesimo turno del girone B di Serie C il Villorba ha battuto di misura per 1-0 l’Orvieto salendo cosi a 13 punti in classifica.

A parlarci della gara in casa veneta è stata la punta classe ’99 Deborah Zilli che hai nostri microfoni ha dichiarato: “Domenica contro l’Orvieto non era una partita facile, sapevamo che loro ce l’avrebbero messa tutta per portare a casa qualche punto. Per noi era importante vincere in modo da creare un certo margine dalla zona bassa della classifica. Il primo tempo, nonostante le nostre molteplici occasioni non siamo riuscite a concretizzare, chiudendo i primi 45 minuti con uno 0 a 0. Nel secondo tempo loro non si sono abbattute e hanno cambiato marcia, creando qualche palla pericolosa. Dopo diversi nostri tentativi di sbloccare il risultato, verso la fine del secondo tempo è arrivata l’incornata di testa di Granello a gonfiare la rete. L’incontro si conclude 1 a 0 per noi. Una vittoria pesante, che deve darci fiducia. Ci sono ancora molte cose da migliorare, dobbiamo lottare fino alla fine per arrivare dirette alla salvezza”.