calcio-femminile-chieti-esultanza-francesca-carnevale
Credit: Chieti Calcio Femminile

Nello scorso turno di Serie C, nel girone C, il Chieti ha superato in trasferta il Frosinone. Le abruzzesi sono balzate cosi a quota 27 punti che valgono il terzo posto in graduatoria. Nelle ore seguenti alla gara, in casa neroverde, a parlare è stata Francesca Carnevale che ai microfoni del club caro mister Di Camillo ha dichiarato:

“È stata senza dubbio una bella partita. Sapevamo che avremmo avuto di fronte una squadra ostica e così è stato. Nonostante ciò, siamo entrate in campo concentrate e con la volontà di vincere e dopo una fase iniziale in cui abbiamo preso un po’ le misure, abbiamo imposto il nostro gioco per la maggior parte dei novanta minuti portando a casa tre punti importanti. Siamo lì in classifica, il campionato è ancora lungo, pensiamo a giocare e vincere, le somme le tireremo quando sarà il momento. Abbiamo avuto un atteggiamento positivo e determinato dal primo minuto al novantesimo. Anche le ragazze subentrate  hanno interpretato subito bene la partita e questo non è per niente scontato perciò sono contenta per noi. Domani inizia un’altra settimana, abbiamo tanto da lavorare e migliorare. Ho avuto dei buoni spunti, ma devo continuare ad allenarmi bene per riuscire a finalizzare meglio. Ho ancora tanto da dare, ma sono contenta perché sto lavorando giorno per giorno con le giuste motivazioni. Chi riesce a perseverare nel tempo con ambizione e sana lealtà, prima o poi raggiunge gli obiettivi. Intanto ci prendiamo questa vittoria e ci prepariamo per una nuova sfida. Il modulo di quest’anno è sicuramente uno dei miei preferiti. Con le mie compagne di reparto mi trovo bene: Gissi è una  giocatrice  che ci mancava e sono felice che stia facendo bene. Per quanto riguarda Stivaletta, la conosciamo: ha talento e sono sicura che anche lei continuerà a dimostrare il suo valore e a dire la sua in questo campionato. Domenica prossima giocheremo con il Crotone. Per me ogni partita ha lo stesso valore. Sappiamo di essere una buona squadra e che nessun avversario ci regala niente, com’è giusto che sia. Non so dire che partita sarà, lo vedremo. Posso dire che lavoreremo tutta la settimana per arrivare pronte a domenica e conquistare i tre punti”.