Photo Credit: Alessandro Bugelli

La partenza del campionato di serie C ha visto sfidarsi nel girone A le cuneesi della Freedom e la Lucchese femminile.
Un esordio in serie C avvenuto in modo spettacolare che ha visto la Freedom vincere per 4 a 0 contro la squadra delle rossonere toscane in casa, mantenendo la promessa che aveva fatto a se stessa e ai suoi tifosi: partire bene in un campionato nuovo e più complesso rispetto a quello a cui il team era abituato.

A passare in vantaggio, dopo un’iniziale difficoltà dovuta a diversi calci d’angolo uno di seguito all’altro, è la Freedom che sblocca la partita con il primo goal segnato da Alice Tamburro (33′) a cui segue quello di Angelica Armitano (35′).
Il secondo tempo vede sempre le cuneesi in vantaggio, con Francesca Mellano che nel 16′ mette in rete il primo goal grazie ad un calcio di rigore e Angelica Armitano (che ne segna un altro al 21′.
Questa prima vittoria conferma il valore delle scelte compiute dal DS Vargiu nei mesi estivi.

LUCCHESE: Pignanoli; Campagni; Piccini (16’ primo tempo Migliavacca, 10’ secondo tempo Fricano); Lehamnn; E. Orsi; Catalano (10’ st Nellini); Suvet; Laface (24’ st Lapperier); Fenili; Bengas;, Perna (36’ st. Orsi). A disposizione: Abraini, Dalle Piagge, Moriconi, Navari.
All. Carruezzo.
FREEDOM FC: Baldi; Marrone; Nicco (sostituita al 19′ del secondo tempo da Maino); Arnitano; Zizyte (19′ ST: Tosetto); Di Cascio; Ara; Tamburro (29′ ST: De Matteis); Chudzic, Parascandolo (24′ ST: Do Rosario); Mellano (29′ ST: Serna). A disposizione: Venanzi, Cocco. All. Petruzzelli
ARBITRO: Cravotta di Città di Castello

Sono nata in provincia di Cagliari il 29/08/1992. Frequento l'università a Cagliari ad indirizzo pedagogico. La mia passione per il calcio è nata quando ho iniziato a seguire questo sport perchè mio fratello è un grande tifoso del Milan e io cercavo un punto d'incontro con lui. Ho iniziato a guardare le partite, e a comprenderne i meccanismi poi è arrivato quello femminile che mi ha conquistata al punto da sentire un po' mie anche le loro imprese.