Nono successo di fila per il Chieti che supera nel nono turno di campionato anche la Vis Mediterranea Soccer. Termina 6-0 il match del girone C di Serie C con a segno Stivaletta, al 2′ e al 45′ , mentre Kokany raddoppia al 42′. Nella ripresa al 3′ il poker di Carnevale che segna ancora al 19′ per chiudere poi i giochi al 34′. A parlare al termine della gara è stata Giulia Di Camillo, questo un estratto del pensiero rilasciato all’ufficio stampa abruzzese.

“Siamo molto soddisfatte del percorso fatto finora. Dopo il primo gol la partita si è messa in discesa visto che ne abbiamo segnati altri due prima dell’intervallo, ma siamo state brave a non perdere la concentrazione e a rimanere sul pezzo fino al novantesimo. Dobbiamo sempre entrare in campo concentrate e capire che per noi le avversarie devono essere tutte uguali, da quelle più forti ad altre che lo sono meno. Per provare a vincere il campionato bisogna imporsi sia che giochi contro l’ultima in classifica che con le prime della classe. Stiamo bene e dobbiamo continuare così.  È positivo che segniamo tanto: negli anni recenti non succedeva spesso, invece in questa stagione finalmente trovato costanza in questo. È giusto non prendere gol, ma lo è altrettanto farne. Stiamo lavorando bene e i frutti si stanno vedendo. L’estate scorsa la squadra è stata rinnovata molto: quando chi è a Chieti da più tempo è bravo a creare l’ambiente giusto e a fare squadra, si inseriscono al meglio anche le nuove arrivate e così è avvenuto. C’è spirito di gruppo e di sacrificio: se non c’è lo spogliatoio per me non c’è nulla ed in questo momento noi ce l’abbiamo ed è questa la nostra forza”-

CHIETI CALCIO FEMMINILE – VIS MEDITERRANEA SOCCER 6-0
Chieti Calcio Femminile: Falcocchia (38′ st Seravalli), Russo, Martella, Cutillo (27′ st Di Sebastiano), Di Camillo Giulia (27′ st Colavolpe), Stivaletta, Carnevale, Esposito, Vizzarri (10′ st Di Camillo Giada), Kokany (10′ st D’Intino), Giuliani. A disp.: De Vincentiis, Di Domenico, Passeri. All.: Lello Di Camillo
Vis Mediterranea Soccer: Pascale, Calvanese (21′ st Di Palma), Paolillo, Petrosino (14′ st Gorrasi), D’Arco (38′ st Aprea), Cozzolino, Sabatino, Mazza, Cuomo (43′ st Adinolfi Lucia), Olivieri, Minella(30′ st Piccolo). A disp.: Donnarumma, Boccia, Adinolfi Luisa, Galdi. All. De Risi Valentina
Arbitro: Colelli di Ostia Lido
Marcatrici: 2′ pt Stivaletta, 42′ pt Kokany, 45′ pt Stivaletta, 3′ st, 20′ st e 34′ st Carnevale.