Il Bologna  di mister Galasso ospita domenica 28 novembre presso lo stadio “L. Bonarelli” di Granarolo dell’Emilia (BO), l’A.S.D. Vis Civitanova, nella gara valida per l’ottava Giornata di Serie C – Girone B.

Qui di seguito, a tale proposito, ecco le dichiarazioni di Martina Perugini, attaccante classe 1997, inserita nello staff tecnico dell’Under 15, e ultimamente iscritta – in seguito al superamento del test – al corso da preparatore atletico professionista FIGC, in svolgimento al Centro Tecnico di Coverciano:                                                                 “La squadra è in crescita, soprattutto dal punto di vista del gioco e dell’intesa. In realtà, anche nella scorsa partita contro il Vicenza c’è stata una grande prestazione, anche se siamo state sfortunate a prendere gol all’ultimo; con il Riccione siamo state più concrete, un aspetto che ci è mancato nelle prime uscite stagionali.
Con la Vis Civitanova questa può essere una delle partite più abbordabili, ma poi si deve vincere sul campo: dovremo giocare con la stessa grinta e determinazione messa in campo nelle ultime uscite, con l’obiettivo di centrare la seconda vittoria consecutiva. Ci servirebbe per aumentare la fiducia anche in vista di Trento.
L’infortunio era arrivato nel momento sbagliato, quando stava per cominciare il campionato, ma può succedere: ora mi sento bene, spero di essere utile alla squadra”. 

Credito fotografico: Schicchi per il Bologna Football Club

Danilo Billi è un giornalista pubblicista da circa 20 anni. Nativo di Bologna, ha mosso i primi passi lavorativi nella città natale nell’ambito sportivo, seguendo dapprima la Fortitudo Baseball e poi la Pallavolo femminile di San Lazzaro di Savena in serie A1. Per gli anni a seguire ha collaborato con la Lega Volley Femminile, prima di approdare a Pesaro, dove è stato capo fotografo per oltre 10 anni dell’ex Scavolini Volley di A1 e redattore a Pesaro, dove attualmente vive, per il Messaggero, il Corriere Adriatico e Pesaro Notizie (web). Si è occupato del Bologna Football Club per diverse stazioni radio emiliane, come Radio Logica e Radio Digitale, dopo di che ha iniziato a scrivere per la fanzine Cronache Bolognesi e ha collaborato con altri siti e app che si occupano, tra l’altro, di calcio femminile, che negli ultimi anni ha rappresentato la maggior parte della suo impegno giornalistico. Ha scritto due libri di narrativa attinenti al calcio Bolognese e al suo tifo e uno lo scorso anno relativo alla stagione del Bologna calcio femminile edito dalla collezione Luca e Lamberto Bertozzi.