Photo Credit: Pagina Facebook FC Lumezzane Women

Il Lumezzane Women torna a parlare subito con i tre punti. Infatti, la formazione lumezzanese, dopo lo 0-0 contro il Villorba di nove giorni fa, ha sconfitto la Sambenedettese per 11-0.

Camilla Ronca sblocca subito il risultato dopo tre minuti di gioco, seguita poi dal raddoppio firmato da Guya Vavassori, e al 40′ Roberta Picchi cala il tris. Nella ripresa le valgobbine dilagano: al primo minuto del secondo tempo Picchi fa poker, seguito cinque minuti dopo dal pokerissimo. Ronca torna in scena al 55′ per il sesto gol lumezzanese, ma sette minuti dopo Vavassori fa doppietta siglando lo 0-7. Dal 69′ al 75′ Picchi da cinquina, in mezzo la tripletta di Ronca su questa partita che poi verrà chiusa a tredici minuti dal novantesimo con la marcatura messa a referto da Andrea Scarpellini.

Con questo successo la squadra allenata da Nicoletta Mazza chiude l’andata del Girone B di Serie C con trentacinque punti, a otto dalla capolista Bologna. Ora si apre il ritorno, e domenica le lumezzanesi torneranno in campo sfidando domenica il Venezia Calcio 1985 che, nel turno appena trascorso, ha pareggiato 0-0 con l’Orvieto FC.

SAMBENEDETTESE: Sgariglia, Langiotti, Lelli (62’ Angelini), Natalini, Bianchini, Belleggia, Poli, De Luca (65’ Sacchini), Di Salvatore (48’ Tarakhel), Pontini, Ponzini (65’ Ferretti). All: Pompei.
LUMEZZANE WOMEN: Boanda, Vavassori (65’ Paris), Zavarese (59’ Forelli), Freddi (46’ Zappa), Belotti, Daleszczyk, Assoni (46’ Sardi De Letto), Salimbeni (65’ Canobbio), Picchi, Scarpellini, Ronca. A disp: Cancarini. All: Mazza.
ARBITRO: Giallorenzo di Sulmona.
MARCATRICI: 3’, 55’ e 72’ Ronca (LUM), 29’ e 62’ Vavassori (LUM), 40’, 46’, 51’, 69’ e 75’ Picchi, 77’ Scarpellini (LUM).

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha tre esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio, ManerbioWeek e BresciaOggi, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here