Il Real Meda centra il suo secondo successo consecutivo fuori casa, battendo il fanalino di coda Alessandria per 3-1.
Le bianconere passano in vantaggio al 41′ con un gran goal di Laura Roma che, con una calciata precisa e decisa da fuori area, trafigge Gara, e due minuti Rebecca Arosio, su punizione di appena fuori dall’area, realizza il raddoppio ospite. Al 57′ grande discesa di Roma che batte per la terza vola Gara. Le alessandrine trovano al 65′ la rete della bandiera, grazie al calcio di rigore trasformato da Joselyn Arroyo.
Con questa vittoria le ragazze di Mario Reggiani balzano al quinto posto del Girone A di Serie C con quindici punti.
Nel prossimo turno il Real Meda ospiterà il Genoa che domenica ha fermato sull’1-1 la capolista Pro Sesto.
ALESSANDRIA: Gara, Lupi (77′ Mensi), Lardo, Garavelli (55′ Stella), Rigolino, Luison, Di Stefano, Arroyo, Bergaglia, Barbesino, Ravela. A disp: Dalerba, Grisano, Zampieri, Cavallero, Delio. All: Primavera.

REAL MEDA: Ripamonti, Roma, Arosio, Rovelli, Ferrario (60′ Lafiosca), Molteni, Gastaldo, Moroni, Ragone, Badiali (55′ Beretta), Campisi (76′ Vai). A disp: Pizzi, Venturi, Turati, Mariani. All: Reggiani.
ARBITRO: Pedrini di Reggio Emilia.
MARCATRICI: 41′ e 57′ Roma (RM), 45′ Arosio (RM), 67′ Arroyo (ALE, rigore).

Photo Credit: Facebook Real Meda

Elia Soregaroli
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.