Non si poteva sperare in un inizio migliore. Il Trento vince e convince nella trasferta di Ferrara contro l’Accademia Spal e, dopo una partenza sprint ma sfortunata, trova il goal per ben quattro volte rischiando poco in difesa. A firmare lo splendido successo ci pensano Giulia Rosa, autrice di una preziosissima doppietta, Alessandra Tonelli e Martina Brunello.

LIVE MATCH

Per il debutto stagionale in Serie C, mister Pavan si affida al 4-3-1-2 che nella passata stagione ha regalato numerose gioie alle gialloblu, con Alessandra Tonelli nel ruolo di mezz’ala, Rosa sulla trequarti e il duo Brunello – Daprà in attacco. L’approccio alla gara del Trento è convincente e la formazione gialloblu riesce a far valere le proprie doti di palleggio per alzare il baricentro sin dai primi minuti. All’undicesimo un cross di Poli pesca Linda Tonelli sul secondo palo che fa da torre per Brunello che insacca. L’arbitro però ravvisa una posizione irregolare ed annulla la rete trentina scaturita da una pregevole azione corale. Col passare dei minuti il Trento cresce e arriva alla conclusione due volte, prima con Tonelli che manca di poco lo specchio, poi con Brunello che esalta i riflessi del portiere biancoazzurro. Tra le due azioni, un contropiede spallino rischia di beffare il Trento ma Valzolgher alza la saracinesca e salva le compagne. Non può nulla, invece, il portiere locale sul tiro di Rosa al 41’ che vale l’uno a zero per le aquilotte. L’ “enganche” in maglia Trento è fortunata a ricevere la sfera in seguito ad un rimpallo ma altrettanto brava a smarcarsi e a firmare il vantaggio. Poco dopo l’intervallo la stessa Rosa raddoppia e il lancio millimetrico di Alessandra Tonelli è fondamentale per il numero dieci, che calcia di prima intenzione con il destro beffando il portiere con un preciso diagonale. Passano dieci giri di lancette e il Trento serve il tris. Brunello fa secco il diretto marcatore in area e si guadagna un calcio di rigore per atterramento. Dal dischetto Alessandra Tonelli è glaciale e fa tre a zero. La partita cala poi d’intensità ma c’è comunque spazio per la prima rete ufficiale in gialloblù di Martina Brunello che, alla mezzora della ripresa, guadagna l’area, salta il portiere e cala il definitivo quattro a zero. Buona la prima.

IL TABELLINO DELL’INCONTRO

ACCADEMIA SPAL – TRENTO 0-4

SPAL: Braga, Visconti, Grassi, Pirani, Spinelli (15’st Luciani), Martello, Rolfini, Bizzo (8’st Oliveri), Chierici, Faccioli (8’st Sattin), Frattini.

Allenatore: Max Malagolini

TRENTO (4-3-1-2): Valzolgher, Varrone (38’st Bertamini), L. Tonelli, Ruaben, Lucin (20’st Chierchia), Torresani (38’st Tononi), Poli (28’st Fuganti), A. Tonelli, Rosa (28’st Rovea), Brunello, Daprà.

A disposizione: Maurina, Antolini.

Allenatore: Libero Pavan

ARBITRO: Iannella di Taranto

RETI: 41’pt e 5’st Rosa (T), 16’st A. Tonelli (T), 29’st Brunello (T)

Photo Credit: ACF Trento Clarentia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here