Successo all’esordio in trasferta per il Chieti che batte le neo-promosse dell’Independent. Le neroverdi, con la superiorità numerica dal 26′ del primo tempo per il rosso diretto a Tozzi, vanno in vantaggio poco dopo la mezzora con un rigore di Giulia Di Camillo per poi raddoppiare con Martella a metà della ripresa.  Nel finale la rete della speranza campana è firmata dall’ex Galluccio dal dischetto.

Al termine del match è stata Irene Martella a parlare con l’ufficio stampa del Chieti:
“È stata una partita un po’ rognosa e abbastanza fisica, con parecchi falli e nervosismo. L’ansia della prima partita di campionato, per giunta in trasferta, ha avuto un certo peso, però siamo riuscite ad ottenere tre punti importanti e siamo contente. Nel secondo tempo, dopo il mio gol, ci siamo forse troppo rilassate e questo ha fatto prendere coraggio all’Indipendent e così abbiamo sofferto negli ultimi dieci minuti.
Siamo state in superiorità numerica per buona parte del match, ne avremmo dovuto approfittare, invece non è stato così perché loro hanno preso coraggio, ma con un po’ di fortuna è andata bene per noi. Il mio gol? Aveva palla Carnevale, l’ho chiamata e mi sono sentita di tirare in quel momento: sono felice per questa mia rete che dedico ad una persona molto importante. Per me questa è una stagione in una nuova squadra e sono contenta di averla iniziata al meglio con il primo gol in maglia neroverde in campionato”.

TABELLINO INDIPENDENT- CHIETI  1-2
Marcatrici:
31′ pt Di Camillo Giulia rig., 27′ st  Martella, 32′ st Galluccio rig.
Indipendent: Ventresino, D’Alterio, Marotti (41′ st Ferrara), Musella, Borrelli (40′ st D’Errico), Russo E. (30′ st Coccia), Volpe, Bottone (29′ st Tagliaferri), Galluccio, Tozzi, Prete (1′ st Testa). A disp.: Matacena, Astarita, Vastarelli, Capuano. All.: Elio Aielli
Chieti: Falcocchia, Di Camillo Giada, Martella, Cutillo, Di Camillo Giulia, Stivaletta (40′ st Passeri), Carnevale, Esposito, D’Intino (30′ st Vizzarri), Kokany (9′ st Colavolpe), Giuliani. A disp.: Seravalli, Russo M.R., Di Sebastiano, Accettoni. All.: Lello Di Camillo
Arbitro: Allegretta di Molfetta (Forgione – Freda)
Ammonite: Colavolpe e Stivaletta (C) Espulsa: Tozzi (I)

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here