Dopo il duro colpo incassato all’esordio, lo Spezia Calcio femminile rialza la testa e torna prepotentemente in corsa, annullando il FiammaMonza al C.S.C Libero Turiddo Marchini di Castelnuovo Magra. Partita subito in discesa per le aquilotte, avanti grazie all’esterno al volo di una delle tante nuove arrivate, Valentina Mazzieri. Il tiro, imprendibile per l’estremo difensore brianzolo, si insacca infatti all’incrocio dei pali. Il raddoppio arriva poi dai piedi di un’altra talentuosa new entry, Maria Ruzafa Lozano, che con freddezza glaciale batte a rete a tu per tu con il portiere avversario.

La scatenata attaccante andorrana confeziona poi l’assist al bacio per la statunitense Lauryn Gamache che, a porta sguarnita, mette a segno la rete del 3-0. Non ancora soddisfatta appieno della propria prestazione, la Lozano sale nuovamente in cattedra, firmando il 4-0 in spaccata su grandissimo suggerimento di Suaila Cardoso Queni. La classe 2000 ex West Ham mette infine in cassaforte la vittoria con un violento destro dalla distanza che beffa il portiere del FiammaMonza e regala i 3 punti alla squadra di mister Maurizio Ferrarese.

La partita superlativa e perfetta disputata contro le monzesi rilancia al meglio le bianconere in campionato, lanciando un chiaro segnale alle altre pretendenti al titolo. Naturalmente, la stagione è ancora lunga e sarà fondamentale continuare sulla strada appena imboccata, evitando passi falsi e continuando a lavorare sodo. La prossima sfida vedrà le spezzine ospitare la Lucchese femminile, un altro avversario ostico che, però, dovrà superare i propri limiti per battere uno Spezia così in forma e motivato.

Anacaprese atipico, ho lasciato l’isola alla volta di Udine per seguire i corsi di laurea triennale in Mediazione Culturale. Durante gli anni in Friuli ho avuto modo di conoscere ed amare la cultura slovena inizando a seguire la Prva Liga. Iscritto attualmente al primo anno di Informazione ed Editoria presso l'Università di Genova, coltivo la passione per il giornalismo sportivo ed il calcio, sia femminile sia maschile. Essendo stato, in passato, responsabile della rubrica sportiva presso LiguriaToday, ho avuto la fortuna di assistere dal vivo e raccontare gli incontri di alcune squadre della provincia di Genova. Nutro un forte interesse anche per gli eSports ed ho avuto modo di seguirne i match più importanti, intervistando alcuni dei suoi principali protagonisti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here