Termina 1-2 la super sfida del girone C di Serie C tra Linkem Res Roma VIII ed il Chieti. Le abruzzesi vincono la quattordicesima gara di fila in campionato imponendo la prima sconfitta in campionato alle capitoline. Le neroverdi allungano cosi in classifica salendo a quota 42 punti dieci in più della Res seconda a 32 con una partita però da recuperare.
Una gara giocata a viso aperto da entrambe le squadre e vibrante dai primi minuti vede occasione ambo i lati con un primo tempo che si conclude però a reti inviolate.
Ad inizio ripresa un tiro dalla lunga distanza di Carnevale termina in fondo al sacco dell’incolpevole Maurilli. La reazione giallorossa non si fa attendere ma Nagni e Palombi non trovano gloria nell’area avversaria. Nel corso della seconda frazione poi Giulia Di Camillo  sigla il momentaneo 0-2, Palombi nel finale di gara accorcia le distanze: il Chieti si impone 1-2 mettendo le mani sulla promozione in Serie B.

Queste le parole rilasciate all’ufficio stampa romano nel dopo gara dal Club Manager della Res Fabio Lommi:
“C’è poco da dire: onore agli avversari e complimenti alle nostre ragazze che hanno disputato una gran gara che di certo non meritavano di perdere. Il calcio è anche questo.”