Photo Credit: Pagina Facebook FC Lumezzane Women

Il Lumezzane Women scenderà oggi per la prima giornata del Girone 15 della Coppa Italia di Serie C, con le valgobbine che riceveranno alle 14:30 il Real Meda.

Le lumezzanesi però hanno iniziato le manovre della sessione di mercato invernale per rendere ancora più competitivo il gruppo allenato da Nicoletta Mazza, e ha già messo a segno due arrivi in entrata.

La società di Via Magenta ha infatti annunciato di aver acquistato Lucrezia Salimbeni e Guya Vavassori (entrambe nelle foto col DS Marco Messina).

Lucrezia, bresciana di Gardone Val Trompia, è una centrocampista nata nel 2000, e dopo aver iniziato il suo percorso calcistico in alcune squadre del territorio, è approdata a Verona, prima sponda Chievo e poi con l’Hellas Verona dove ha fatto il suo esordio in Serie A. Fa ritorno al Chievo giocando per due stagioni, dopodiché a settembre passa al Cesena, sua ultima squadra prima del ritorno “a casa”.

Guya, invece, è un difensore che ha giocato per otto anni con l’Orobica, di cui due nella massima serie, poi il passaggio al Cortefranca, dove ha vinto il Girone B di Serie C 2020/21 e, nella scorsa stagione, ha segnato sei reti in Serie B, risultando la miglior marcatrice tra le difensori che hanno militato nel campionato cadetto. Quest’anno il passaggio al Brescia, ma poche ore fa ha scelto di andare al Lume.

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha tre esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio, ManerbioWeek e BresciaOggi, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.