Nuovo successo per il Genoa, che vince sul campo delle Azalee al termine di una partita molto combattuta e giocata dalle due squadre a viso aperto.

La rete che decide le sorti dell’incontro arriva al 18′, quando Martina Crivelli che sfrutta il passaggio di Marica Licco e approfitta allo stesso tempo dell’errore difensivo di Serena Marchiori, consentendo alla centrocampista classe 2001 di piazzare il pallone alle spalle di Alexia Mazzon, siglando il gol della vittoria genoana.

Con questo successo le grifoncelle di Marco Oneto restano al terzo posto del Girone A di Serie C, piazzamento condiviso col Torino, con 32 punti.

Nel prossimo turno il Genoa riceverà in casa il Caprera, che domenica ha perso in casa 4-1 contro la Speranza Agrate.

AZALEE: Mazzon, Maschio, Marchiori (74′ Bensalah), Del Raso, Barbini, Frau (45′ Russillo), Clerici (48′ Magatti), Pozzi (45′ Seghetto), Lettieri, Vischi, Diefenthaeler. A disp: Presutti, Puricelli, Ferraro, Apadula, Migliazza. All. Colombo.
GENOA: Macera, Giuliana, Rossi, Lucafò, Abate, Spotorno, Licco, Favali (45′ Marenco), Parodi (82′ Perna), Campora (82′ Basso), Crivelli (62′ Trasatti). A disp: Carpi, Giupponi, Bertoncini, Pigati, Vacchino. All. Oneto.
ARBITRO: Amadei di Terni.
MARCATRICI: 18′ Crivelli (GEN).
AMMONITE: Seghetto (AZA), Giuliana (GEN).

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.