Credit: Orvieto

La scorsa domenica, l’Orvieto F.C. ha affrontato in casa al “Federico Mosconi” il Lumezzane perdendo di misura per 2 a 1. La squadra umbra si riconferma ultima in classifica (Serie C, girone B) nonostante nelle ultime due gare abbia dimostrato grande resistenza e forza di volontà. Nella partita contro il fortissimo Lumezzane, la matricola umbra è passata subito in vantaggio grazie al goal dell’attaccante Carmen Nenna al 5′ sfiorando il raddoppio con l’azione, non andata a buon fine, della centrocampista Angelica Antonini al 10′. Il Lumezzane della Mister Mazza ha accorciato le distanze al 35′ con una rete dell’attaccante Roberta Picchi per poi andare in vantaggio al 58′ del secondo tempo sempre grazie a Picchi che ha realizzato una doppietta personale. Le ragazze rossoblu di Mister Pettinelli hanno provato, fino all’ultimo minuto, ad ottenere almeno un pareggio senza però riuscirci.

Sui social ufficiali della squadra umbra, subito dopo la partita, è apparso un importante messaggio di incoraggiamento: “Una partita ben interpretata e affrontata con il giusto atteggiamento dalla squadra che sta dimostrando forti e netti miglioramenti, partita dopo partita. Fino alla fine ragazze!”

Nell’undicesima giornata di campionato (Serie C, girone B), l’Orvieto sfiderà in trasferta il Villorba mentre il Lumezzane affronterà in casa le Meran Women.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here