Dopo una bellissima stagione il Riccione ha salutato il suo commissario tecnico Simone Bragantini agi inizi di giugno: un mese di attesa e la panchina romagnola ora ha un nuovo volto che risponde al nome di Paolo Genovesio.
Piemontese, il neo allenatore vanta diverse esperienze calcistiche “Ho avuto una carriera diversificata nel tempo, riuscendo ad allenare sia in ambito maschile che femminile, spaziando dai settori giovanili alle prime squadre; ho iniziato il mio percorso nella scuola calcio individuale ed attualmente sono collaboratore nella scuola calcio di Rita Guarino; vanto inoltre importanti esperienze nella rappresentativa Piemonte e Valle D’Aosta nonché nella selezione territoriale”.
Sempre più spesso si sente parlare di determinati valori legati al calcio femminile e il neotenico biancoazzurro sottolinea che “[…]ho accettato la proposta che mi consente di poter allenare nel mondo che amo di più, quello fatto di valori in un ambiente dove la dedizione e la passione ti spingono a dare il massimo oltre i propri limiti, per migliorarti”.
Il Riccione ha concluso questo campionato 2021-2022 in quarta posizione con 61 punti, gli obiettivi per la nuova stagione, dice Genovesio, sono:”[…]migliorare le qualità e la capacità della squadra, provando a disputare un campionato di alto livello, puntando a vincere quante più gare possibili”.
La squadra biancoblu si sta dunque preparando per la nuova stagione, benvenuto a Mister Genovesio e in bocca al lupo con questa squadra, pronta a ripartire più agguerrita di prima.