Il Pontedera trova la sesta sconfitta consecutiva in campionato. Stavolta le pontederine devono cedere il passo all’Independiente Ivrea per 4-0.

Arianna Montecucco porta in vantaggio le epoderiesi dopo dieci minuti, per poi raddoppiare al minuto 36. La bomber arancionera rifila, per la terza volta, le pontederine a sette minuti dalla fine e, a tempo scaduto, Angelica Gulino cala il poker piemontese.

Sapevamo che era un partita di sacrificio, la situazione covid colpisce ancora molto la squadra – ha commentato la centrocampista granata Sandy Iannella sui canali ufficiali del club toscano – a questo si sono aggiunti in settimana degli infortuni, io stessa non ce l’ho fatta a scendere in campo, sono stata in panchina cercando di aiutare. Abbiamo fatto il possibile ma non è bastato, non ci mancano le occasioni, il problema è concretizzarle. Nelle due settimane che ci aspettano dobbiamo risistemarci, lavorare sodo e rinforzare i punti deboli per riprendere un giusto ritmo“.

Un ko pesante per le ragazze di Renzo Ulivieri, perché ora scivolano al tredicesimo posto del Girone A di Serie C con undici punti.

Nel prossimo turno il Pontedera andrà in casa del Caprera che, sabato, ha perso 6-0 contro il Pavia Academy.

Photo Credit: Facebook US Città di Pontedera

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha tre esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio, ManerbioWeek e BresciaOggi, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.