Credit: Social Alice Greppi

Durante la settimana in vista della seconda partita di campionato Mister Paolo Genovesio non si è cullato sulla vittoria ottenute dalle sue ragazze. Le ha riunite nello spogliatoio e ha parlato a lungo con loro degli errori commessi, della convinzione che bisogna avere durante ogni momento della gara. Un discorso che ha portato i suoi frutti visto che il Riccione, nella gara di sabato 17 settembre, valevole per la seconda giornata del campionato di serie C, disputata al comunale Quartino D’Altino (VE) contro il Venezia, ha ottenuto la seconda vittoria in altrettante partite imponendosi con il risultato di 3-5.

La partita si apre con la rete delle ospiti, che si portano in vantaggio al 20’ con Uzqueda che sblocca la gara, prima di trovare il raddoppio al 22’ con Filippi.
Vivian accorcia le distanze per il Venezia poco dopo ma è ancora il Riccione a trovare il modo di imporre il gioco e la strada per il terzo goal della giornata ad opera di Edoci al 40’.
Non contente, la squadra di mister Genovesio chiude il primo tempo con un passivo di 4 reti, grazie a Copia che al 43’ insacca la palla in rete.
Nella ripresa arriva al 69’ la quinta rete ancora con Edoci, autrice di una doppietta; nel finale dell’incontro Vivian per la seconda volta e Tosatto vanno a segno per le venete, decretando la fine del match sul risultato di 3-5.

Di seguito le dichiarazioni del mister Genovesio:
“Abbiamo conquistato una preziosa vittoria al termine di una gara complicata e molto fisica; sono soddisfatto della prestazione delle ragazze, capaci di sfruttare al meglio le occasioni create. Un calo di concentrazione e qualche indecisione nel finale di gara che ha permesso al Venezia di limitare il passivo segnando altre due reti”.

Il 28 Settembre le biancocelesti sfideranno in casa la Jesina per la terza di campionato del girone B della serie C.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here