Il pomeriggio di ieri ha visto una Serie C davvero surreale.

Se nel Girone A non si giocherà per un bel po’, il Covid ha fermato altre partite del Girone B dove sono coinvolte anche le formazioni presenti nella Provincia Autonoma di Bolzano. Alla fine ci ritroviamo a raccontare solo due partite.

Il Venezia ha battuto Le Torri per 12-0, ma le giallorosse sono scese in campo con nove ragazze e poi finita in anticipo, e vola in testa al raggruppamento, mentre la Triestina ha battuto il Portogruaro per 2-0, ottenendo la seconda vittoria di fila e conquista altri punti in chiave salvezza.

Però non si può andare avanti così, perché rischiamo di vedere un campionato falsato.

E le ragazze non se lo meritano.

Quindi chiediamo al Dipartimento Calcio Femminile della Lega Nazionale Dilettanti di prendere una decisione: o giocano tutte le squadre o fermiamo tutte le squadre per une mese. Altrimenti rischiamo di screditare la Serie C femminile.

CLASSIFICA GIRONE A: Pro Sesto 9, Real Meda 7, Azalee 6, Pinerolo*, Torino Women, Genoa e Independiente Ivrea 4, Caprera* e Campomorone Lady 3, Alessandria 2, Speranza Agrate 1, Spezia 0. (* una partita in meno)

ELENCO GARE QUINTA GIORNATA GIRONE B DI SERIE C: Atletico Oristano-Trento (rinviata al 6 gennaio), Brixen Obi-Spal (rinviata), Isera-Unterland Damen (rinviata), Le Torri-Venezia 0-12, Orsa Iseo Cortefranca-Padova (rinviata), Triestina-Portogruaro 2-0. Riposa: Permac Vittorio Veneto

CLASSIFICA GIRONE B: Venezia 12, Orsa Iseo Cortefranca** e Trento* 9, Padova** e SSV Brixen* e Triestina 7, Atletico Oristano**4, Permac Vittorio Veneto**, Isera* e Unterland Damen* 3, Portogruaro**, Spal* e Le Torri** 1. (* una partita in meno, ** due partite in meno)

Elia Soregaroli
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek (che è attualmente in corso), un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa. Oltre a questo ho come hobby leggere libri e i balli latinoamericani.