Primi giorni di lavoro con la Pistoiese per Roberto Mirri, tecnico che da poco ha preso le redini del team inserito nel girone A di Serie C. Dopo l’addio di Mario Nicoli, infatti, è l’ex calciatore a guidare la truppa toscana. Lo stesso allenatore nelle ore scorse ha parlato ai microfoni del club, queste le dichiarazioni del nuovo trainer delle arancioni:

“L’impatto con il calcio femminile è stato buono e mi è piaciuto. Ho potuto constatare la voglia e la passione che mettono le ragazze ed è una cosa ammirevole. Le prospettive sono quelle di migliorare, c’è potenzialità in questo gruppo e spirito di sacrificio con attenzione a quello che viene richiesto. Questo è buon punto di partenza ma ora bisogna raccogliere i risultati. Con il Genoa mi aspetto una partita dura, come ce ne saranno altre in questo girone per noi. Dobbiamo pensare a noi stessi e lottare per questa maglia e per questo gruppo”.