Credit Photo: LND

Si avvicina la partenza della Serie C femminile 2023-2024 che ha reso note le date per quanto riguarda le manifestazioni della stagione alle porte.
Il campionato vedrà il suo start il 10 settembre, mentre la Coppa Italia il 3 dicembre.
Per le fasi nazionali del campionato Juniores bisognerà attendere il 18 maggio ed il giorno dopo sarà la volta della fase nazionale Coppa Italia regionale.

Il campionato di Serie C vedrà sempre 3 gironi 16 da squadre, ognuna delle quali potrà mettere in campo calciatrici che abbiamo già compiuto il 14° anno di età e in distinta un massimo di 20 atlete.
In caso di rinuncia ad una gara ci sarà un’ ammenda pari a € 2.000 mentre è prevista l’estromissione dal campionato in caso di secondo forfait. Sarà, invece, possibile chiedere lo spostamento di una gara in caso di due convocate nelle varie nazionali italiane o estere sino all’Under 17.

Verranno promosse al prossimo campionato di Serie B del prossimo anno le prime classificate dei tre gironi: in caso di parità sarà effettuato uno spareggio in campo neutro.
Retrocederanno, invece, in Eccellenza dodici squadre, ovvero quattro per ciascun girone.
Le formazioni classificate agli ultimi due posti retrocederanno direttamente mentre per quelle piazzate all’11°, 12°, 13° e 14° posto effettueranno un play-out per decretare le altre due formazioni. I quattro team si incontreranno in gara unica, se il distacco tra le due squadre sarà pari o superiore a 5 punti la gara non si disputerà e risulterà salva la meglio piazzata.