Dopo la pausa del campionato di Serie C nello scorso turno, il Trento Clarentia si prepara ad affrontare la trasferta sul campo del SSV Brixen Obi (calcio d’inizio alle 14.30). Sarà il secondo atto del derby regionale che, a settembre, aveva visto le due compagini spartirsi la posta nel match valevole per la Coppa Italia. La direzione di gara sarà affidata al Signor Francesco Zago di Conegliano.

QUI TRENTO CLARENTIA
La compagine gialloblu deve fare nuovamente i conti con un’infermeria affollata: Rovea e Pedot sono ancora ferme ai box per i rispettivi problemi al ginocchio, Chierchia è alle prese con un’influenza che difficilmente le permetterà di scendere in campo e Torresani scoprirà solo domani se gli acciacchi fisici le consentiranno di essere della partita. Panchina più corta del previsto quindi, con mister Pavan che dovrà centellinare i cambi durante il corso della gara. L’allenatore gialloblu rimane comunque fiducioso: “Questa partita è molto importante perché può rappresentare una svolta nel nostro percorso. Nella scorsa stagione abbiamo perso in entrambe le sfide con il Brixen ed ora dobbiamo dimostrare la nostra crescita con una prestazione convincente. Le nostre avversarie si sono sempre dimostrate molto fisiche ed aggressive sul campo, ma tecnicamente non abbiamo nulla da invidiare a loro”.

GLI AVVERSARI
La squadra di calcio femminile del Brixen Obi è nata nel 2002 e può vantare un’importante passato nei campionati nazionali, infatti, dal 2011 al 2013 ha militato in Serie A2. La società rosso-blu è uno dei fiori all’occhiello del calcio femminile altoatesino, anche e soprattutto, grazie alle tante ragazze presenti nel settore giovanile.

I PRECEDENTI
Nel 2017-2018, Trento Clarentia e Brixen Obi si sono incontrate due volte e, in entrambe le occasioni, ad avere la meglio è stata la squadra altoaesina. In questa stagione le due compagini si sono affrontate nella fase a gironi di Coppa Italia e la partita è terminata 1-1.

LE CONVOCATE
PORTIERI: Valzolgher.
DIFENSORI: Lenzi, L. Tonelli, Lucin, Ruaben, Varrone.
CENTROCAMPISTI: Bon, Fuganti, Maurina, Torresani.
ATTACCANTI: Daprà, Rosa, A. Tonelli, Zappini.

Photo Credit: ACF Trento Clarentia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here