Il 25 novembre è appena passato ma le manifestazioni antiviolenza continuano a succedersi, specialmente in ambito sportivo. In particolare, domenica 28 novembre, alle ore 14.30, le Leonesse di Venezia ospitano il Trento Calcio Femminale. In questo caso il  costo del biglietto sarà di 5 euro ed il ricavato sarà devoluto al Centro Antiviolenza di Venezia.  Un gesto importante per sensibilizzare l’opinione pubblica e dare un mano concreta a tutti gli operatori che lottano in prima linea per la difesa dei diritti delle donne. L’evento è organizzato in collaborazione con l’amministrazione comunale di Marcon.

Danilo Billi è un giornalista pubblicista da circa 20 anni. Nativo di Bologna, ha mosso i primi passi lavorativi nella città natale nell’ambito sportivo, seguendo dapprima la Fortitudo Baseball e poi la Pallavolo femminile di San Lazzaro di Savena in serie A1. Per gli anni a seguire ha collaborato con la Lega Volley Femminile, prima di approdare a Pesaro, dove è stato capo fotografo per oltre 10 anni dell’ex Scavolini Volley di A1 e redattore a Pesaro, dove attualmente vive, per il Messaggero, il Corriere Adriatico e Pesaro Notizie (web). Si è occupato del Bologna Football Club per diverse stazioni radio emiliane, come Radio Logica e Radio Digitale, dopo di che ha iniziato a scrivere per la fanzine Cronache Bolognesi e ha collaborato con altri siti e app che si occupano, tra l’altro, di calcio femminile, che negli ultimi anni ha rappresentato la maggior parte della suo impegno giornalistico. Ha scritto due libri di narrativa attinenti al calcio Bolognese e al suo tifo e uno lo scorso anno relativo alla stagione del Bologna calcio femminile edito dalla collezione Luca e Lamberto Bertozzi.