Nella scorsa domenica il Lecce ha perso di misura contro la Vis Mediterranea Soccer, formazione campana allenata da Valentina De Risi. Successo di misura per il team di Siano che fa suo il recupero del dodicesimo turno del girone C di Serie C grazie ad un guizzo dell’ex Sant’Egidio Rossella Cuomo. A parlare in casa salentina è stata, tramite l’ufficio stampa del club, il tecnico giallorosso Vera Indino che ha dichiarato:
“Avremmo potuto vincere a mani basse in virtù delle tante occasioni create, sia nel primo che nel secondo tempo. Invece siamo costrette a commentare una sconfitta che fa male. Sinceramente avrei preferito perdere dopo aver giocato una brutta partita, sarebbe stato meno doloroso. Sono arrabbiata con le mie ragazze perché non si può gettare al vento un’occasione come questa.
Se in attacco abbiamo sbagliato l’impossibile, in difesa abbiamo fatto addirittura peggio servendo su un piatto d’argento l’occasione della rete alle nostre avversarie. Ora mi aspetto una 
reazione perché domenica affronteremo la prima della classe e la mia squadra dovrà uscire dal campo a testa alta, dopo aver dato tutto”.