Mancano sempre meno giorni al via della Supercoppa Italiana Ferrovie dello Stato, per l’esattezza 2, oggi vi proponiamo le parole di una giocatrice faro del Sassuolo calcio, ovvero Alice Parisi, che nella prima giornata con la sua squadra incontrerà la fortissima Juventus.

Sentiamo cosa ha raccontato in un estratto preso dalla pagina ufficiale della Federazione Italiana Gioco Calcio Femminile:

“La trasferta che ricordo di più risale al tempo quando facevo il tirocinio in ospedale e mi ricordo la trasferta di Bari, avevo appena staccato dal mio turno in ospedale dove avevo fatto la notte e mi sono messa a dormire in pullman visto che poi, appena rientrate, mi ricominciava un nuovo turno. Il ricordo di un momento in cui bisognava anche studiare perché vivere di solo calcio assolutamente non bastava.

E’ bello vedere quanto corrono queste giovani, io le rincorro perché ormai sono vecchia, comunque da gusto vedere come questa nuove generazioni si sta sempre di più avvicinando al nostro movimento.

Dagli infortuni ho imparato che dentro abbiamo una grande forza che emerge proprio nei momenti bui della carriera, e nonostante tutto ti lascia un grandissimo insegnamento.

Che insegnamento diamo noi veterane proprio alle più giovani? Bisognerebbe chiederlo a loro, scherzi a parte, io cerco sempre di trasmettere la mia umiltà, che si basa sul lavorare a testa bassa, e continuare allenamento dopo allenamento ad alzare sempre di più l’asticella e non accontentarsi mai, dunque spero davvero di trasmettere questo”.

Danilo Billi è un giornalista pubblicista da circa 20 anni. Nativo di Bologna, ha mosso i primi passi lavorativi nella città natale nell’ambito sportivo, seguendo dapprima la Fortitudo Baseball e poi la Pallavolo femminile di San Lazzaro di Savena in serie A1. Per gli anni a seguire ha collaborato con la Lega Volley Femminile, prima di approdare a Pesaro, dove è stato capo fotografo per oltre 10 anni dell’ex Scavolini Volley di A1 e redattore a Pesaro, dove attualmente vive, per il Messaggero, il Corriere Adriatico e Pesaro Notizie (web). Si è occupato del Bologna Football Club per diverse stazioni radio emiliane, come Radio Logica e Radio Digitale, dopo di che ha iniziato a scrivere per la fanzine Cronache Bolognesi e ha collaborato con altri siti e app che si occupano, tra l’altro, di calcio femminile, che negli ultimi anni ha rappresentato la maggior parte della suo impegno giornalistico. Ha scritto due libri di narrativa attinenti al calcio Bolognese e al suo tifo e uno lo scorso anno relativo alla stagione del Bologna calcio femminile edito dalla collezione Luca e Lamberto Bertozzi.