Importante traguardo raggiunto nei giorni scorsi da Gioia Masia, ex difensore che nello scorso giugno ha lasciato il calcio giocato dopo aver vinto in carriera, tra le altre cose, tra Lazio e Sassari Torres 3 scudetti, 6 Coppe Italia e 3 Supercoppe italiane.
La Masia, che vanta 60 presente in Nazionale e 2 partecipazioni agli Europei, è diventata una team manager per società di calcio grazie ad un corso certificato e rilasciato dall’ AIC, Associazione Italiana Calciatori.
Questo il post diffuso tramite social dalla stessa ex calciatrice di origini sarde che ha vestito anche le maglie di Tavagnacco, Roma e Napoli:

“Dal campo alla scrivania, dagli scarpini alle carte da studiare. Sicuramente non farò mai il team manager ma è giusto che un Presidente stia sempre sul pezzo. Per crescere e migliorarsi bisogna sempre studiare, ed informarsi per informare! Un ringraziamento sincero all’ Assocalciatori per le opportunità che da sempre ci offre, ci tutela come calciatori e ci forma per il post carriera”.