L’anno prossimo il massimo campionato femminile di calcio ospiterà per la prima volta nella sua storia la San Marino Academy. Per la prima volta una squadra della serenissima repubblica parteciperà ad un massimo campionato di calcio in seguito alle decisioni prese ad inizio settimana nelle riunioni del consiglio. Quando il campionato si è dovuto fermare, la San Marino Academy si trovava saldamente al terzo posto a -2 dalla Lazio, ma con un gara in meno. E’ stato questo il fattore decisivo che l’algoritmo ha “voluto premiare”: la media punti della biancoazzurre era superiore a quella delle avversarie. Faro della squadra è stata sicuramente Raffaella Barbieri, miglior realizzatrice del torneo con 14 reti messe a segno e 4 assist forniti alle compagne. Una media di quasi un gol a partita, considerando le sue 15 presenze in campionato. La stessa giocatrice sul proprio profilo Facebook ha espresso la propria soddisfazione per lo storico risultato.

“Siamo partite come squadra neopromossa che non sapeva né di carne né di pesce, ci hanno definito una squadra X, e noi abbiamo dimostrato di essere più di una squadra!
Avrei preferito concludere il campionato sul campo, ma niente e nessuno può cancellare l’impresa che abbiamo fatto.
Questa è storia, questa è la storia della San Marino Academy che vola tra le big, vola in Serie A”.🇸🇲
Credit Photo:Pagina Facebook Raffaella Barbieri

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here