La stagione appena trascorsa è stata per il Napoli difficile ma fondamentale per il futuro, un futuro che si chiama serie A. Il blocco del campionato non ha influito sulla serie di risultati ottenuti in precedenza che hanno portato la squadra ad una storica promozione.Federica Cafferata una delle giocatrici più rappresentative della squadra ha espresso sul proprio profilo social tutte le emozioni in occasione del ritiro del premio della lega.

-Diciamo che non è facile spiegare tutto quello che si prova dall’inizio alla fine nel sollevare questo trofeo dunque mi limito a DESCRIVERE le emozioni provate in quel momento.
MI SONO EMOZIONATA… !
Un insieme di pensieri , dove il primo fra tutti forse è quello di non aver fatto questa foto con la maglietta sudata assieme a tutte le mie compagne di squadra.
Perché si questo trofeo lo abbiamo vinto tutte insieme e non solo quelle sette giocatrici presenti nella foto successiva …
In un secondo momento invece si accoda un emozione un po’ più personale , quella di una ragazza che a luglio è partita ed è andata lontano da casa sua e dalla sua famiglia , consapevole però già di quale fosse l’obiettivo della squadra… un obiettivo però diverso per lei perché essa è sempre stata abituata a lottare per la salvezza e non per vincere un titolo , OGGI QUEL TITOLO VALE UN BIGLIETTO PER LA SERIE A .
Ragazze torniamo a noi …
Grazie a tutte di cuore per aver fatto parte di questa Avventura, Grazie mister perché senza il bene e l’armonia non si vince in una squadra e tu ci sei stato SEMPRE PER TUTTE !
… questo trofeo è nostro e non è una foto a dimostrarlo ma è quello che abbiamo fatto giorno per giorno su quel campo durante la stagione !
~Vien cu’ me 🐢💙

#seriea #napoli #napolifemminile #viencume #wearenapoli #calcio #futbol #calciofemminile #ilcalcioèdichiloama #love #sport #togheteragain

Credit Photo:Pagina Instagram Federica Cafferata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here