È iniziato ieri il primo round di Qualificazione all’Europeo Under 19 per le 44 nazionali divise in 11 gironi. Accederanno alla Fase Elite le vincitrici dei rispettivi gironi più le due miglior seconde che si andranno ad unire a Spagna ed Inghilterra. Facciamo il punto della situazione nei gironi dopo la prima giornata.
Il Girone 1 si gioca in Svizzera dove le padroni di casa se la vedranno con Georgia, Grecia e Islanda. Nella prima giornata la Svizzera batte per 7-0 la Grecia, mentre la Georgia perde per 6-1 contro l’Islanda.
In Bosnia si gioca il Girone 2 che oltre alle padroni di casa comprende Francia, Rep. Ceca e Isole Faroe. Le blues battono 2-0 proprio le padroni di casa mentre le ceche vincono 4-1 contro le Isole Faroe. È il Galles la nazione dove viene disputato il terzo raggruppamento. Le padroni di casa subiscono una sonora sconfitta (4-1) contro l’Arzebaijan, mentre il Belgio vince 4-0 contro la Croazia. Bel Girone 4 vittoria di misura della Finlandia contro la Turchia e manita della Polonia ai danni della Lituania.   Nel quinto girone la Germania, una delle candidate al titolo, batte 2-0 l’Ungheria, mentre la Serbia, con lo stesso risultato, ha la meglio sul Kazakistan.
Sesto girone che vede le vice campionesse vincere 3-0 contro la Macedonia, mentre Irlanda del Nord – Montenegro si chiude a reti inviolate.
Il settimo girone è quello che interessa l’Italia. Le azzurre cosi come l’Olanda, padroni di casa, battono per 9-0 rispettivamente Moldavia e Cipro. Domenica le due capoliste si affronteranno e in caso di vittoria azzurra l’Italia staccherà il pass per la Fase Elite.
L’ottavo girone si gioca in Portogallo dopo le padroni di casa vincono di misura (2-1) contro l’Israele. L’altra gara vede la Norvegia rifilare sei reti all’Estonia (6-1).
Ottima prova della Romania di Caeser, estremo difensore del Brescia, che con la sua nazionale, inserita nel gruppo 9, batte 8-0 la Lituania, mentre la Danimarca vince solo 2-1 contro la Bielorussia.
Il penultimo girone vede in testa la Russia che rifila un poker alla Bulgaria, termina 1-1 Repubblica d’Irlanda – Slovenia.
L’ultimo girone è comandato dalla coppia Austria – Scozia che battono rispettivamente Ucraina e Albania della centrocampista viola Domi.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNazionale Under 17: sono 25 le convocate da Guarino
Articolo successivoIl calendario della Serie A, i gironi della Serie B
Isabella Lamberti
Ho iniziato tre anni fa con il portale calcioinrosa.it. In passato grazie a Mario Cacciatore, scomparso lo scorso anno, su Tele A ho curato uno rubrica dedicata al calcio femminile con collegamenti telefonici. Scrivo per quotidicani locali cartacei tra cui: Corriere del Pallone (regionale) e Cronache del Salernitano. Sul web scrivo per Calcioinrosa, Zerottonove e Dailynews24. Esperienza anche come addetto stampa.