Nuovamente cambio al vertice nel girone B con la Pro San Bonifacio che approfitta del ko dello Jesina. Le venete di mister Dori vincono il derby contro il Pordenone grazie alla rete al 17 di Bendinelli.
Perde la Jesina che in quel di Mestre viene battute dalle padroni di casa per 2-1. Sono le marchiggiane a passare in vantaggio dopo 7’ con Vagnini, ma sei minuti dopo il Marcon trova il pari con Battalotto. Nella ripresa arriva il gol vittoria locale con Zuanti  al 30’. Jesina che perde la testa della classifica e scivola in seconda posizione e mantiene un minimo vantaggio (+1) dalla Grifo Perugia che è tornata alla vittoria.
Le umbre tornano a casa con una bella e netta vittoria, per 3-0 contro il Gordige. Successo, che le permette di sperare ancora nella promozione, firmato da un autogol, Narcisi e Natalizzi. Vittorie in trasferte, entrambe per 2-1, per Padova e Azzurra. Le bianco scudettate hanno la meglio sulla Clarentia Trento. Quest’ultimo passa in vantaggio al 38’ con Dalla Santa, ma nella ripresa viene rimontato dai gol di Giubilato e Dal Bianco. All’Azzurra basta la doppietta di Pasqualini per mandare ko il Foligno a cui non basta il gol di Morlupo. Non si è giocata per impraticabilità del campo Vicenza – New Team Ferrara.