Credit Photo: eintracht.de

L’Eintracht Frankfurt e l’allenatore Niko Arnautis continuano la loro proficua collaborazione e prorogano il contratto del 42enne di altri due anni fino al 30 giugno 2026. Nato a Francoforte, è in carica da settembre 2017, diventando così l’allenatore più longevo della FLYERALARM Women’s Bundesliga. Dopo aver raggiunto la finale di coppa nel 2021, il più grande successo sportivo di Arnautis finora alla fine della stagione 2021/22 ha portato la sua squadra al terzo posto in classifica e si è quindi qualificata per il primo turno della UEFA Women’s Champions League. Prima di passare alla Bundesliga femminile, Arnautis era stata in disparte con la squadra della Bundesliga U17 e la squadra di seconda divisione dell’allora 1. FFC Francoforte dalla stagione 2013/14 e, come assistente allenatore, ha allenato l’U17 juniores dell’Eintracht in l’accademia giovanile.

Queste la parole del mister all’atto della firma:
“La mia squadra, il mio team tecnico, i responsabili, tutti i dipendenti e i tifosi dell’Eintracht Frankfurt sono qualcosa di molto speciale. Per questo motivo non ho dovuto pensarci due volte e sono pieno di anticipazione, gratitudine ed energia per continuare questo viaggio con la mia grande squadra”, afferma Niko Arnautis a proposito del suo prolungamento del contratto. “Vorrei ringraziare il nostro direttivo e direttore sportivo Siggi Dietrich per la fiducia che hanno riposto in me. Insieme abbiamo potuto celebrare grandi successi nei primi due anni sotto l’egida dell’Eintracht Frankfurt, tra cui raggiungere la finale della DFB Cup nel 2021 e qualificarsi per la Champions League nel 2022. Ciò che mi rende particolarmente felice è il fatto che siamo cresciuti in una vera unità dentro e fuori dal campo. Oltre a tutti i successi sportivi, l’umanità è un grande asso nella manica di questa squadra e dell’intero club. Siamo tutt’altro che finiti qui, vogliamo continuare a scrivere la nostra storia di successo e vivere molti momenti emozionanti con i nostri fan unici!”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here