Proseguiamo l’analisi dei 12 Club della Barclays FA Women’ s Super League 2021-22:

Leicester City

Allenatore:  Jonathan Morgan

Posizione della scorsa stagione:  1° nel campionato femminile di FA

Il Leicester City è un club in crescita. Dopo essere passata al professionismo la scorsa estate, la squadra femminile si è trasferita nel campo di allenamento d’élite della squadra maschile a Belvoir Drive dopo che la squadra di Brendan Rodgers si è trasferita in una nuova struttura a dicembre e poi ha chiuso un anno straordinario con la promozione per la prima volta nella Barclays FA WSL nella loro esistenza.

I Foxes hanno fatto la storia del campionato vincendo 12 partite consecutive e registrando 16 vittorie e solo due sconfitte nel corso della stagione di 20 partite, segnando ben 54 gol.

Il City giocherà la maggior parte delle partite in questa stagione al King Power Stadium e i fan potranno assistere a sette nuovi acquisti, con un duo di arrivi da Everton, Birmingham City e Manchester United, con il difensore dell’Inghilterra Abbie McManus e l’attaccante Jess Sigsworth entrambi effettuando il passaggio dai Red Devils.

L’amministratore delegato del Leicester City, Susan Whelan, ha dichiarato al sito Foxes: “La squadra di calcio è impegnata a portare avanti lo sviluppo del calcio femminile nel Leicestershire e crediamo che questo (giocare al King Power) sarà un passo significativo in quel viaggio. La squadra ha già giocato al King Power Stadium la scorsa stagione quando ha alzato il trofeo della FA Women’s Championship dopo una brillante campagna e ora ha la possibilità di creare più storia davanti ai tifosi del Leicester City”.

 

Manchester City

Allenatore:  Gareth Taylor

Posizione della scorsa stagione:  2°

Il trio di stelle statunitensi del Manchester City – Abby Dahlkemper, Rose Lavelle e Sam Mewis – potrebbe aver lasciato, ma Gareth Taylor ha fatto cinque nuovi acquisti mentre cerca di guidare la sua squadra verso il titolo Barclays FA WSL, avendo terminato a soli due punti sotto il Chelsea l’ultima volta fuori e finendo come runner-up per le ultime quattro stagioni.

L’arrivo dell’attaccante giamaicana Khadija ‘Bunny’ Shaw potrebbe essere uno degli acquisti chiave dell’estate. La 24enne è stata capocannoniere della Divisione 1 femminile francese la scorsa stagione, segnando 24 gol in 21 presenze in tutte le competizioni, ed è anche il capocannoniere di tutti i tempi della Giamaica, con 42 gol in 30 partite.

Il City ha anche ottenuto un altro colpo nell’ex capitano del Barcellona Vicky Losada.

La 30enne è già vincitrice della FA Cup e della FA WSL Cup dopo il suo precedente periodo di due anni in Inghilterra con l’Arsenal e la scorsa stagione ha aiutato il suo amato Barça a raggiungere la tripletta europea e nazionale. Anche il duo australiano Alanna Kennedy e Hayley Raso sono arrivati ​​rispettivamente dagli Spurs e dall’Everton, così come la diciassettenne Ruby Mace dall’Arsenal.

Shaw ha detto al sito del City: “Sono cresciuto come tifoso del City e ho anche alcuni membri della famiglia che vivono a Manchester. Quando ho detto loro del mio trasferimento, erano così felici ed emozionati. Ho sempre guardato la partita inglese ed è qualcosa di cui ho sempre voluto far parte. La Barclays FA WSL sta crescendo e sviluppandosi enormemente e sento che questa è la mossa perfetta per me”.

 Manchester United

Allenatore: Marc Skinner

Posizione nella scorsa stagione: 4°

Il Manchester United si dirigerà verso un nuovo territorio in questa stagione, poiché entrerà in una campagna senza la leggenda dell’Inghilterra Casey Stoney in panchina. Stoney è stato il capo allenatore dello United quando ha rilanciato nel campionato femminile di FA nel 2018 e dopo aver guidato il club alla promozione nella loro prima stagione, ha seguito il quarto posto consecutivo al Barclays FA WSL.

Marc Skinner è l’uomo incaricato di sostituire Stoney e dovrà farlo senza la capocannoniere Lauren James, dopo il suo trasferimento record al Chelsea, e anche le stelle statunitensi Tobin Heath e Christen Press, con Amy Turner un’altra che ha guidato negli States unendosi a Orlando Orgoglio.

Lo United ha fatto cinque acquisti quest’estate, in tutte le aree del campo. L’ex portiere del Bristol City Sophie Baggaley è affiancata dal difensore dell’Inghilterra Hannah Blundell dal Chelsea e Aoife Mannion dai rivali del Man City, mentre il centrocampista norvegese Vilde Boe Risa è un altro nuovo arrivo, insieme all’ex attaccante del West Ham Martha Thomas.

Skinner ha detto al sito web dello United: “Quello (essere nominato capo allenatore del Man United) suona il migliore, voglio dire che è rivaleggiato solo dal fatto che vedo mia figlia dopo un così lungo periodo di tempo o il mio partner. Avere il privilegio di essere coinvolto e di essere l’allenatore di una squadra come il Manchester United, è un giorno meraviglioso della mia vita. Uno che adorerò per il resto della mia vita”.

Infine ha aggiunto: “Abbiamo un’atmosfera e un’energia così grandi intorno a questo club, che voglio galvanizzare e voglio continuare a forzarlo nella direzione in cui deve essere, per avere il successo che questo club può avere , perché ha la capacità di essere il club di maggior successo al mondo”.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.