La 10° giornata della FA Super League se da un lato ha segnato ben due rinvii: i match tra il Liverpool ed il Leicester City ed il Brighton & Hove contro l’ Everton, dall’altro ha visto degli scontri di altissimo livello nelle zone alte di classifica.

Iniziando dal derby di Manchester tra le padrone di casa del City e l’ United che ha richiamato i loro tifosi allo Eithad Stadium (Location degli Europei delle nostre azzurre da 55.000 posti a sedere). Uno scontro che è terminato con un giusto risultato di parità: un 1 a 1 che ha visto le ospiti passare in vantaggio con Leah Galton per poi riportare tutto in parità con Laura Coombs. Un punto prezioso più per le ospiti, che restano in avanti dalle dirette rivali del City, ma che lasciano aperto ancora tutto per il grande finale.

Avvincente gara tra il Tottenham ed il West Ham, terminata 0  a 2 per le ospiti che praticamente lasciano le due formazioni in posizione invariata. Le due squadre venivano, entrambe, da un risultato negativo e questa doveva essere la gara del rilancio: per il Tottenham, la terza sconfitta, è stata una doccia fredda. Tre preziosi punti per il West Ham che sono stati confezionati dalle reti di Brynjarsdottir e Cissoko, entrambe nella ripresa, per una vittoria maturata sul campo.

Non molla il passo dell’ Arsenal che in serata chiude la pratica Aston Villa con un convincente 1 a 4 al Villa Park. La rete iniziale per le padrone di casa con Kirsty Hanson al 6’ è stata pareggiata da Rachel Corsie, autorete, per poi chiudere alla mezz’ora con la solita Vivianne Miedema. La ripresa ha visto altre due reti con McCabe e Nobbs che condannano le padrone di casa dell’ Aston Villa alla loro seconda sconfitta di fila. L’Arsenal dopo le fatiche di Champions non arresta il ciclo positivo e si  porta a ruota della capolista Chelsea, sempre con una gara ancora da recuperare, a 24 punti.

Chiude la giornata, nelle poche gare disputate, il Chelsea che risponde vincendo per 3 a 2 contro il Reading Football Club. Una gara chiusa dopo la mezz’ora grazie alle reto fulminee di Fran Kirby e la doppietta di Jalena Cankovic al 29’ ed al 33’. Ma la sottovalutazione del Chelsea, rispetto ad un avversario modesto, hanno pagato ed in meno di due minuti (tra il 60’ ed il 61’) il Reading mette a segno 2 reti con Nielsen ed Eikeland. Dopo aver incassato i gol le ragazze di Emma Eyes reagisco e portano a casa tre preziosi punti per restare in testa alla FA.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.