Credit Photo: Arsenal Fc

La 12° vittoria consecutiva dell’ Arsenal in FA Women’s Super League segna il predominio delle ragazze di Eidevall, a discapito del mal capitato Liverpool. Una gara che ha visto tutto nei primi 45 minuti con le reti di Lia Walti al 15’ e di Frida Leonhardsen Maanum al 22’. Un match con pochi tiri in porta, 2 per le padrone di casa e 4 per le ospiti ma con tanto giro palla ed una buona gestione del gioco da parte della capolista. Un Arsenal che dopo la strepitosa vittoria a Lione per 5 a 1, in Champions League, prosegue il suo cammino in campionato con 4 vittorie su 4 gare e sembra essere una delle forze di quest’anno. Liverpool che cade per la terza volta di fila, una sola vittoria (la prima) e che transita in una zona di classifica poco affine alle sue capacità individuali.

Anche il Manchester United segue a ruota con 4 vittorie, a dodici punti in parità con l’Arsenal, grazie alla vittoria in trasferta contro il Leicester. Una vittoria di misura contro una squadra modesta che attualmente è ancora a zero punti. La sola rete è stata segnata alla mezz’ora del primo tempo da Nikita Parris.

Si riscatta in questa giornata l’ Everton che passa sul difficile campo dell’ Aston Villa. Una partita giocata molto bene dalle padrone di casa che hanno gestito per oltre un ora il possesso palla ed il campo, forse l’unica pecca non aver segnato, ma le regole del calcio sono queste e le ospiti con Lucy Graham al 57’ si sono portate a casa i tre punti. Punti che valgono oro se pensiamo che l’ Everton si porta con questa vittoria in quarta posizione a pari merito con il west Ham.

Bleu grana del West Ham che grazie alla vittoria di misura, dopo una partita dai due volti, sul Reading, per 3 a 2 proseguono il loro cammino vincente. La rete in apertura di Dagny Brynjasdottir e la doppietta di Viviane Asseyi del primo tempo hanno di fatto pensare alle undici di Konchesky di aver ipotecato l’incontro. La ripresa, invece, regala alle ospiti la forza di reagire e segnare con Charlie Wellings e dagli undici metri con  e con Sanne Nielsen. Un risultato amaro per il Reading che con questa ennesima sconfitta viaggia in cattive acque, fanalino di coda con il Leicester a zero punti, non  raccoglie punti e non trova la giusta dinamica del campionato.

Ottimo risveglio del Manchester City, che dopo un inizio in sordina: due sconfitte di fila, trova la buona vittoria in trasferta contro il Tottenham. Un 3 a 0 firmato Khadija Shaw, una doppietta per la giocatrice nel primo tempo, e la rete di Lauren Hemp nella ripresa. City che si porta così al pari del Tottenham e dell’ Aston Villa, in tre squadre a sei punti, per un campionato molto dinamico ed avvincente.

Chiude la giornata lo scontro serale tra il Chelsea ed il Brighton & Hove. Al Broadfield Stadium le ragazze di Emma Hayes si sono imposte per 2 a 0. Le reti tutte nella ripresa sono state a cura di Bethany England e Pernille Harder. Una gara interamente gestita dalla squadra ospite con 21 tiri verso la porta del Brighton, contro i soli 2 delle padrone di casa, per una vittoria creata e gestita in modo impeccabile. Restano così a ruota delle grandi: Arsenal e Manchester United, ma con una gara in più già recuperata (la prima rinviata per il lutto reale) in un campionato, come sempre, ai massimi livelli.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.