Il Manchester City inizierà la sua campagna WSL contro l’Everton il 4 settembre e la sua stella : Esme Morgan spera di far parte della prima squadra di Lionesses di Sarina Wiegman che giocherà la Macedonia del Nord il mese prossimo.

E la stessa Morgan, sui canali social,  ha dichiarare: “Mi viene davvero la pelle d’oca, sono così entusiasta di quello che la vita mi riserva per quest’ anno”

Esme è desiderosa di crescere con il Manchester City, dopo la sua svolta nella stagione 2020/21, e vuole un posto nella squadra inglese per il torneo Women’s Euro 2022.

La ventenne ha collezionato 24 presenze in tutte le competizioni per il City la scorsa stagione, quando la squadra di Gareth Taylor è arrivata seconda dietro il Chelsea nella Women’s Super League, ha partecipato per la prima volta alla Champions League e ha alzato la FA Cup.

Ora, l’infanzia tifosa del City e prodotto dell’accademia, che deve ancora fare il suo debutto per l’Inghilterra, punta a un posto nella squadra delle Lionesse agli Europei del prossimo anno in casa e spera in ulteriori progressi con il suo club nel prossimo 2021 /22 campagna.

Il City cercherà di vincere il WSL per la prima volta dal 2016 e di migliorare il suo quarto di finale in Europa la scorsa stagione.

Sull’ambizione di farsi strada nell’Europeo dell’Inghilterra, Morgan ha detto ai microfoni di  Sky Sports News : “Questo è sicuramente qualcosa che è ovviamente in prima linea nella mia mente, ovviamente oltre a giocare per il City, ma i due lavorano insieme. Se mi esibisco bene per il City, allora le mie prestazioni mi mostrano nella luce migliore e fare bene ti sarà utile per entrare nella selezione della squadra nazionale. Gli euro sono qualcosa di cui sogno di far parte, in particolare essendo in questo paese. È un’opportunità così straordinaria per la squadra di avere un enorme pubblico di casa e attingere al supporto di casa”.

Nonostante la sua mancanza di tempo di gioco finora, Morgan è stata coinvolta in diverse squadre di Lioness e si sente sicura di avere un impatto a livello internazionale e di club in questa stagione.

In Inghilterra le donne iniziano la nuova avventura sotto la guida del nuovo allenatore Sarina Wiegman dove affronteranno la Macedonia del Nord nelle qualificazioni ai Mondiali Australiani.

Morgan in conclusione ha aggiunto: “È qualcosa di cui aspiro a far parte, ma è un sottoprodotto di me che continuo a migliorare e a fare bene a livello di club. Voglio vincere tutte queste competizioni per il City e abbiamo sicuramente il talento nella squadra per poterlo fare. Speriamo che, con il nucleo di questa squadra, facciamo bene così forse potremmo vincere gli Europei con l’Inghilterra e portare a casa anche un trofeo importante”.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.