La 21° di FA Super League ha confermato la testa della classifica con le vittorie del Chelsea e dell’Arsenal le quali detengono saldamente le loro posizioni con più quattro punti per Emma Hayes sulle rivali, ma con l’Arsenal che potrebbe accorciare (a meno uno) se vincesse il recupero infra-settimanale, per poi giocarsi il tutto nel prossimo week-end.

Arsenal che supera l’ Aston Villa per 7 reti a 0. La supremazia delle padrone di casa è stata schiacciante: 27 tiri in porta contro le avversarie hanno prodotto la doppietta di Vivianne Miedema in apertura di match, seguite poi dall’autorete di Rachel Corsie. Nella ripresa Mead, Moy e Blackstenius hanno chiuso la partita per le ragazze di Eidevall, l’ultima rete di Nikita Parris è avvenuta poco prima dei tre fischi del direttore di gara.

Aston Villa che mantiene la sua posizione in nona posizione, in zona salvezza, mentre l’ Arsenal resta secondo con una gara da recuperare mercoledi contro il Tottenham ad una sola giornata dal termine. Vincendo mercoledì, sarebbe ad un solo punto dalla capolista, per poi giocarsi tutto con l’ultima giornata contro il West Ham dove, in caso di sconfitta del Chelsea contro il Manchester United, porterebbe la vittoria alle ragazze di Eidevall. Un finale di campionato Inglese molto avvincente.

Il Chelsea, nel posticipo serale, ha superato di misura il Birmingham City per uno a zero co la rete di Pernille Harder su rigore. Tre punti fondamentali per la capolista che mantiene il distacco dalla seconda e con l’ultima gara sul campo londinese che la potrebbe confermare campione d’Inghilterra.

Il Manchester City abbatte 7 a 2 il Brighton & Hove. Il poker di Khadija Shaw caratterizza l’incontro, a nulla servono le due reti ospiti con Kaagman e Olme. Gara molto vivace dove le padrone di casa hanno gestito campo e risultato consolidando la loro posizione in classifica da un solo punto dai cugini dell’ United.

Manchester United che superano per 3 a 0 il West Ham. Incontro che viene chiuso già nella prima frazione quando Martha Thomas e l’autorete di Fisk condannano le ospiti ad andare a riposo in doppio svantaggio. Ripresa che vede la rete in apertura di Leah Galton per un risultato che proietta l’ United in terza posizione per una corsa alla Champions oramai persa ma che chiude un campionato all’insegna del buon gioco e per una grande squadra.

Termina a reti inviolate al King Power Stadium l’incontro tra il fanalino di coda Leicester ed il Reading. Uno zero a zero che porta alle ragazze di Bedford un prezioso punto e di fatto non cambia la zona classifica per il Reading.

Chiude la giornata il pareggio tra l’ Everton ed Tottenham. Un pareggio trovato in extremis per 2 a 2 dalle padrone di casa con Megan Finnigan dopo una partita gestita dalle ospiti. Tre reti in cinque minuti, nel finale, che ha infuocato il match dove al doppio vantaggio del Tottenham con Josie Green al 85’ a risposto la rete di Danielle Turner (trenta secondi dopo) per poi trovare nei minuti di recupero un pareggio che porta un punto a testa.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.