Il Chelsea recupera una delle due gare, che erano state spostate dal calendario delle FA Super League, e supera facilmente un modesto Everton. Gara che prende da subito la direzione vincente per le ragazze di Emma Hayes, con la rete al 7’ di Samantha Kerr. Sette minuti dopo avviene il raddoppio: con Guro Reiten che supera ancora Brosnan. Alla mezz’ora il gol di Erin Cuthbert a chiudere definitivamente i giochi sul 3 a 0. Risultato che nella ripresa non cambierà, nonostante l’ottima gara del Chelsea: con sedici tiri a rete contro i nessuno portati alla porta di Musovic. Le blues si portano così a ridosso della capolista a sole due lunghezze dall’ Arsenal, e con ancora un match da recuperare contro il Tottenham. Everton che con questa ennesima sconfitta in casa resta a quota 17 punti, con una sola lunghezza sull’ Aston Villa, per la lotta a rimanere in categoria.

Anche il Manchester City ha effettuato il recupero del turno ed ha portato a casa tre preziosi punti contro il Reading. Gara che si è sboccata nel secondo tempo, negli ultimi dieci minuti, con la rete di Demi Stokes e poco dopo di Lauren Hemp. Un dominio sul campo da parte delle padrone di casa, che assediano con oltre trenta tentativi a rete, contro nessuna palla giunta alla numero uno locale. Manchester City che resta saldamente al quarto posto, a sole tre lunghezze dai cugini dell’ United, ma con la possibilità dell’aggancio poiché dovrà recuperare ancora un incontro. Il Reading che cade ancora, rimanendo a quota 23 in zona media di classifica, ma con un calo evidente di forma fisica in questo momento particolare di campionato.

Chiude la serata dei match di recupero l’avvincente sfida tra il West Ham United ed il Manchester United, che termina sul risultato di parità: 1 a 1. Gara in perfetto equilibrio, fin dalle prime battute, con il risultato che non si sblocca per oltre un ora, poi passano le ospiti con Elia Toone, ma la caparbietà delle padroni di casa le porta a trovare il meritato pareggio nei tre minuti di recupero concessi dal direttore di gara: a  cura di Grace Fisk, che rovina la festa al Manchester e mette in valigia un prezioso punto per le Bleu-grana. Manchester che restano saldamente al terzo posto, in attesa di uno sgambetto delle grandi, e con ancora la possibilità di un colpo di coda nel finale in un campionato sempre molto avvincente e pieno di risultati ancora possibili.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.