La 15° giornata della FA Super League ha regalato solo 13 reti, le più basse da inizio campionato, ma ha visto lo scontro al vertice più entusiasmante di sempre: la capolista Arsenal contro il Chelsea. Gara che ha portato le ragazze di Eidevall, un prezioso punto, contro le rivali di Emma Hayes mantenendo così la testa della classifica a quota 31 punti e con il Chelsea tre lunghezze al di sotto, ma ancora con un incontro da recuperare. Campionato apertissimo che vedrà queste due grandi società duellare fino alla fine per la conquista del titolo finale. Un record per queste due società è già stato superato, con lo scontro di venerdì sera al Kingsmeadow  poiché il pubblico presente ha portato presenze da record e questo è di buon auspicio per il movimento femminile mondiale.

A guadagnare punti, in virtù di questo pareggio, è sicuramente il Tottenham che supera sul campo del Birmingham per 2 reti a 0. Le reti di Neville e Percival, allo scadere, regalano tre preziosi punti che fanno salire le ragazze di Skinner in terza posizione.

La gara che ha regalato più reti, della giornata, è tra il Brighton & Hove contro il Reading Football Club. Le padrone di casa del Brighton che grazie alla tripletta di Kayleigh Green ed il gol di Emma Koivisto risale la classifica, portandosi proprio a ridosso delle dirette avversarie, a meno 3 punti. Anche per queste società un ottimo campionato che attualmente le proietta in una zona centrale con buone prospettive di gioco.

Il derby di Manchester tra il City ed il United ha regalato alle padroni di casa una gara molto agguerrita. Padroni di casa del City in avanti dal primo minuto hanno creato buon gioco e molti tiri in porta. Nonostante ottanta minuti di perfetta parità, la sblocca nel finale Caroline Weir, brava a chiudere in porta la rete che vale tre preziosi punti. Classifica che vede la risalita anche del City, con solo due lunghezze dai cugini dell’ United, ed entrambe in 4 e 5 posizione molto a ridosso tra le grandi.

Tutto semplice per l’ Aston Villa, ai danni dell’ Everton che perde ancora tra le mura amiche, la sua quarta sconfitta di fila. Everton che non riesce a trovare gli stimoli per uscire dalla penultima posizione che li vede a 11 punti. Le ragazze di Ward con questa ottima vittoria, grazie alle reti di Gielnik in apertura e Petzelberger chiudono di fatto la gara già nel primo tempo, che salgono al nono posto a quota 16 punti.

Chiude la giornata il Leicester City che supera per 3 a 0 il West Ham. Un Leicester ritrovato, che rialzata la testa nel 2022 con la seconda vittoria di fila, che porta fiducia e punti importanti lasciando quella zona di classifica poco positiva. Il lavoro per le ragazze di Bedford è ancora molto duro, se vogliono salvare la categoria, ma in ogni caso sembrano aver iniziato il nuovo anno con il giusto piglio. West Ham un po troppo fermo ha subito le reti di Flint, in apertura, e poco dopo di Plumptre per subire per tutto il primo tempo. Nella ripresa la rete di Gregory ha chiuso definitivamente i giochi.

 

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.