La 6° giornata della Fa Super League si chiude senza sorprese : il Manchester United supera l’Everton per 3 a 0 e sale nei piani alti di classifica con merito. Una gara a senso unico che ha visto aprire le marcature al 13’ con Nikita Parris, per poi nella ripresa, chiudere il match con Leah Galton e Hayley Ladd. Classifica che parla chiaro in cinque gare, cinque vittorie, 14 reti e 15 punti per un inizio campionato molto positivo per le ragazze di Skinner.

Vince anche il Manchester City, ai danni del Liverpool. Un 2 ad 1 di misura che condanna le ospiti alla quarta sconfitta di fila, la rete del vantaggio per le padrone di casa è di khadija Shaw, per poi essere ripresa Katie Stengel alla mezz’ora, nella ripresa Hayley Raso porta a casa i tre punti per il Manchester. City che con questa vittoria, la terza di fila, tiene salda la quarta posizione ( a nove punti) in compagnia del Tottenham.

Tottenham che detiene lo score più alto di giornata, battendo per ben 8 reti a 0 il Brighton & Hove Albion. Le reti, quattro per tempo, sono state a cura di Molly Bartrip e Nikola Karczewska, per poi vedere tre sue ragazze eseguire le doppiette di giornata: Ashleigh Neville, Drew Spence e Jessica Nhunga. Un Brighton che non entra in partita e cede tutto rimanendo alla penultima posizione con soli 3 punti.

Nella domenica dei record di reti sale in cattedra anche il Chelsea, che supera l’Aston Villa per 3 a 1. Partita molto bella che vede la doppietta di Lauren James, seguita dal gol dell’Aston Villa con Rachel Daly, per poi chiudere nella ripresa con Samatha Kerr. Chelsea che sale a 15 punti, ma con 6 gare già eseguite, al pari con la capolista Manchester United (con una gara in meno).

Lo scontro tra i fanalini di coda tra il Reading ed il Leicester si conclude 2 a 1 per le padrone di casa che trovano così la loro prima vittoria in campionato. La doppietta di Rachel Rowe al 90’ ed al 92’ condanna in Leicester che in virtù del vantaggio portato a segno da Natasha Fint al 36’ non è riuscito a gestire il match fino al termine. Leicester che con questa ennesima sconfitta resta “ultimo” a zero punti con molti problemi societari di gestione squadra.

Chiude la giornata l’ attesa sfida tra l’ Arsenal ed il West Ham con il punteggio di 3 ad 1. La capolista mette a segno la sua quinta vittoria in cinque giornate ma subendo la prima rete, proprio dal West a cura di Dany Brynjarsdottir nel primo tempo, La ripresa che è stata di pieno dominio delle padrone di casa ha visto ribaltare il match con Jordan Nobbs (per il pareggio) e poi chiudere con Stina Blackstenius e Frida Leonhardsen Maanum. Arsenal che resta al comando con il Manchester United, a punteggio pieno, e con un Chelsea che non molla (anche se ha una gara in più in attivo) per una classifica molto stretta e con formazioni tra le più competitive di tutti i tempi della FA.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.