Dopo una grande estate di calcio, che ha portato nel palmares di Mille Bright il trofeo del Campionato Europeo per la sua Inghilterra, il vice-capitano dei Blues ha firmato un nuovo contratto per prolungare la sua permanenza al club per altri tre anni e continuare il suo regno come la giocatrice più longeva del Chelsea Women.

Il numero 4 che giunse nel lontano 2014, dal Doncaster Rovers Belles, ha finora goduto di un’illustre carriera con i Blues, contribuendo a vincere tutti e 13  trofei. 

Bright è diventata una campionessa d’Inghilterra sei volte, una vincitrice della FA Cup quattro volte e ha anche due Continental Cup e un Community Shield al suo attivo.  Il difensore dei Blues è stato anche nominata due volte sia nella PFA Team of the Year che nella FIFPro Women’s World 11.

Un’esperta nazionale con 58 presenze in nazionale maggiore al suo nome, la 28enne ha anche tenuto una masterclass difensiva al torneo Euro 2022 di questa estate.

A partire da tutte e sei le partite, Bright è diventata rapidamente un nome familiare in tutta la nazione con le Leonesse e, in particolare, è stato premiata come la Giocatore della partita nei quarti di finale contro la Spagna. La 28enne è stata entusiasta di condividere la notizia con i fan del Blues commentando: ‘Il Chelsea, i tifosi, il club, la gente. Grazie per tutto il vostro supporto finora. Sei la mia casa e non vedo l’ora di continuare a lottare per altri trofei”.

Alla firma di Bright con il club, il direttore generale Paul Green ha dichiarato: “Siamo assolutamente lieti che Millie abbia firmato un nuovo contratto. Millie rimane la nostra giocatrice più longeva e il suo tempo con noi è stato la chiave del nostro successo. Il modo in cui guida dentro e fuori dal campo non è secondo a nessuno e siamo orgogliosi di quanto lontano sia arrivata e di tutti i suoi successi, inclusa la sua ultima vittoria agli Europei, che è stato un momento molto orgoglioso per il club”.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.