Nell’ ottava giornata ricca di reti: ben 16, di cui13 segnate in casa e 3 in trasferta, spiccano le “manite” di Manchester City e Chelsea.

Continua la serie positiva dell’ Arsenal che vince in trasferta per 2 rei a 0 ai danni di Manchester United che molla nel finale. Gara in perfetta parità, fino 48’ quando una rete della solita Vivianne Miedema porta in vantaggio la capolista. Un Manchester United sempre in partita, con un buon possesso palla, cede allo scadere ed incassa il gol dagli undici metri a cura di McCabe. Arsenal sempre in testa, a più uno dal Chelsea, e le ragazze di Skinner: a sedici punti, ovvero seste.

Tutto semplice per il Chelsea, che ne buca cinque al Birmingham City: doppietta di Fran Kirby e tripletta della stella Samantha Kerr. Una partita che il Chelsea ha dominato sia per i tiri in porta (ben 25) che nel possesso di palla. Un Birmingham City che resta pericolosamente ad un solo punto in classifica e sempre con un trend negativo pesante.

Manita anche per il Manchester City sull’ Aston Villa che ha fatto un solo tiro in tutta la gara. Le ragazze di Taylor sono state perfette: pressando e spingendo per tutti i novanta minuti, segno Weir nel primo tempo e Stanway e con la doppietta di Hayley Raso per chiudere con la rete di Lauren May Hemp allo scadere. Un City che in virtù di questa vittoria si porta a pari punti dell’ Aston Villa (con ben quattro squadre allo stesso punteggio).

Cade inspiegabilmente il Brighton & Hove in casa del Reading Football Club. Al 3’ la rete di Natasha Dowie, tiene la partita sempre aperta e combattuta sopra tutto al centro campo, nel finale è Emma Harries a portare lo score sul 2 a 0 per le padrone di casa. Un Reading che sale a quota 10 punti in compagnia di Manchester City, Everton e Aston Villa.

Leicester City che prosegue il cammino negativo, con la ottava sconfitta in otto incontri, e sembra non trovare più stimoli neanche nelle rivali più abbordabili. Un Everton in ottima forma che passa solamente a meno nove dal termine con il gol di Simone Magil. Le ospiti salgono nel quartetto che galleggia nella parte centrale di classifica, mentre le ragazze di j. Morgan hanno perso la capacità di reazione.

Il big match tra il West Ham United ed il Tottenham Hotspur termina con la vittoria di misura delle padrone di casa. Al 69’ la rete di Brynjarsdottir regala i tre punti al West. Le ragazze di Harder salgono così al quarto posto, con soli due punti di vantaggio proprio sulle dirette rivali del Tottenham.

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here